ENAV E LA SUA CONTROLLATA TECHNO SKY FIRMANO DUE CONTRATTI IN LIBIA

ENAV con la sua controllata Techno Sky ha firmato due contratti con la Libyan Civil Aviation Authority (LCAA). Alla presenza dell’Ambasciatore Italiano in Libia Giuseppe Buccino Grimaldi, il Direttore Generale della Libyan Civil Aviation Authority Naseriddin Ali Shaebelain ha siglato i contratti con ENAV e Techno Sky, rappresentate rispettivamente dall’Amministratore Unico Massimo Garbini e dall’AU Mauro Cipollini. I due contratti riguardano la fornitura di consulenza tecnica e servizi di formazione per sostenere la LCAA nel miglioramento dei servizi. Con riferimento alla proposta di ENAV, l’obiettivo principale del progetto mira a definire una strategia di investimento razionale per l’ammodernamento dei servizi alla navigazione aerea dell’interno Paese, attraverso pianificazione, analisi organizzativa, progettazione e sviluppo delle competenze per le specifiche esigenze della LCAA. L’obiettivo principale del progetto proposto da Techno Sky è quello di gettare le basi per il miglioramento della qualità, dell’efficienza delle procedure e dei servizi forniti dall’Ufficio Tecnico LCAA.

(Ufficio Stampa ENAV)

Articolo scritto da JT8D il 18 Dic 2013 alle 6:37 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus