AIRBERLIN ED ETIHAD POTENZIANO LA PROPRIA PARTNERSHIP

airberlin ed Etihad Airways hanno presentato oggi un Airbus A320 con doppio logo, appositamente creato per l’occasione, che attesta la stretta collaborazione tra le due compagnie aeree e il lancio della nuova campagna media “Moving Forward”. Durante l’evento, tenutosi a Berlino, Wolfgang Prock-Schauer, Chief Executive Officer di airberlin, e James Hogan, President e Chief Executive Officer di Etihad Airways e Vice-Chairman del Board of Directors di Air Berlin PLC, hanno fornito ulteriori dettagli su questa partnership di successo, sui progressi degli ultimi due anni e sui vantaggi che ne deriveranno per i passeggeri anche in futuro. Wolfgang Prock-Schauer ha commentato: “La partnership con Etihad Airways ha portato nel complesso numerosi vantaggi per airberlin, tra cui un fatturato di 200 milioni di euro derivante dal codesharing tra le due compagnie, che costituisce parte integrante del nostro programma di turnaround aziendale.

Al giorno d’oggi, le partnership hanno un’importanza vitale per il settore aeronautico. La nostra collaborazione offre vantaggi significativi per Etihad Airways, airberlin e per i nostri clienti, non solo attraverso una gamma ampliata di destinazioni e servizi, ma anche grazie allo sviluppo di sinergie nella catena del valore di entrambe le compagnie. Ne conseguono un’offerta sempre più attraente per i consumatori, con numerosi vantaggi, una maggiore produttività e costi più bassi. I feedback positivi che airberlin e Etihad Airways ricevono costantemente dai propri clienti ci stimola a proseguire su questa strada”.

Dopo la creazione di un network comune e l’introduzione delle rotte in codesharing, nel 2014 le due compagnie aeree rafforzeranno ulteriormente la propria partnership commerciale. Tra le misure previste per l’anno a venire ci sarà l’aumento di operazioni congiunte in ambito sales, che già ora possono fare affidamento su 17 sales office presenti in tutto il mondo e su uffici di rappresentanza in oltre 50 mercati internazionali. L’esperienza di airberlin nel settore turistico, pilastro essenziale della compagnia, continuerà ad essere un elemento significativo nelle strategie di marketing del network comune. L’ampliamento della partnership mira ad aumentare ulteriormente il numero di passeggeri che, attualmente, può usufruire di un network di 228 destinazioni in 84 paesi.

James Hogan ha commentato: “Dall’inizio della nostra partnership, che risale a due anni fa, i rapporti tra Etihad Airways ed airberlin si sono notevolmente consolidati, consentendoci di incrementare sia le destinazioni che le opzioni di volo per i nostri clienti comuni, e permettendoci di trasportare quasi 900.000 passeggeri. In questo lasso di tempo, la nuova strategia aziendale di airberlin ha portato ottimi risultati. Etihad Airways continua a supportare la compagnia aerea e il suo management a 360 gradi. Confidiamo che airberlin sia sulla strada giusta per ottenere nuovamente profitti solidi e per scrivere un nuovo capitolo della sua storia di successo”.

Nel gennaio 2014 avrà anche inizio la campagna media congiunta “Moving Forward”, che si protrarrà fino a marzo e presenterà il nuovo logo delle due compagnie aeree tramite azioni di pubblicità e marketing in tutta la Germania. James Hogan ha aggiunto: “Nei suoi 35 anni di storia, airberlin si è affermata come una delle principali compagnie aeree europee per viaggiatori business e leisure, trasportando ogni anno oltre 30 milioni di passeggeri. La storia aziendale di airberlin e il suo notevole potenziale hanno spinto Etihad Airways ad acquisire una quota della compagnia e ad investire in questa partnership. Impegni a lungo termine come questo rappresentano una parte importante della strategia aziendale di Etihad Airways” .

airberlin ed Etihad Airways operano attualmente tra la Germania e Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, 42 voli settimanali, destinati a diventare 49 a partire da febbraio 2014, con l’aggiunta di un ulteriore volo giornaliero da Monaco di Baviera. Nel 2013, oltre 560.000 passeggeri hanno usufruito dei voli in codesharing del network congiunto di airberlin ed Etihad Airways, pari al 74% in più rispetto all’anno precedente. Attualmente 66 rotte airberlin viaggiano con il codice di Etihad Airways, EY, mentre 33 rotte Etihad vengono operate con il codice di airberlin, AB. Wolfgang Prock-Schauer ha infine annunciato le nuove rotte aeree attese per quest‘anno: “Continueremo ad ampliare costantemente il network delle rotte in comune con Etihad Airways, con l’obiettivo di offrire ai nostri passeggeri nuove destinazioni in codesharing verso l’India, l’Australia e la Corea del Sud”.

(Ufficio Stampa airberlin - Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 13 Gen 2014 alle 6:37 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus