PETRIGNANI LASCIA BOEING ITALIA: DE PALMAS NUOVO PRESIDENTE

Boeing ha annunciato oggi che Rinaldo Petrignani lascerà il suo incarico di Presidente Boeing Italia. Petrignani manterrà il suo rapporto con Boeing in qualità di consulente senior e sarà sostituito da Antonio De Palmas a partire dal 15 aprile. De Palmas, 48 anni, sarà responsabile del cordinamento di tutte le attività di business in Italia e sarà basato a Roma, nella sede di Boeing Italia. Riporterà a Shep Hill, Presidente di Boeing International e Senior Vice President della divisione Business Development and Strategy di The Boeing Company. “L’Italia è un mercato strategicamente importante per Boeing e Rinaldo è stato per noi una guida eccezionale durante gli ultimi 12 anni”, ha commentato Hill. “Rinaldo ha consolidato i rapporti tra Boeing e il Governo italiano e ha patrocinato nuove partnership nell’ambito dell’aviazione commerciale e nella difesa. Antonio è altamente qualificato e consoliderà i risultati conseguiti da Rinaldo nell’espansione del nostro business in Italia”.

Petrignani è arrivato in Boeing nel 2002 come Presidente di Boeing Italia con l’obiettivo di rafforzare la partnership di Boeing con l’Italia, espandendo le attività di business locali e perseguendo le opportunità di sviluppo per il Gruppo. Tra i ruoli ricoperti in precedenza, è stato ambasciatore italiano a Washington dal 1981 al 1991. Prima di accettare il suo incarico a Boeing, Petrignani è stato anche Presidente di Alenia North America.

De Palmas è entrato in Boeing nel 2003. Nel 2008 è stato nominato Presidente delle Relazioni con l’Unione Europea e la NATO, in rappresentanza degli interessi Boeing con tutte le istituzioni europee e con la sede europea della NATO. Prima della nomina a Bruxelles, è stato Direttore Comunicazione in Italia, dove era responsabile di tutta la comunicazione aziendale, compresa la pianificazione strategica e la gestione. Dal 2000 al 2003 De Palmas è stato Direttore Business Development in Cisco Systems a Milano. E prima di Cisco, ha lavorato per otto anni a Bruxelles nel settore delle politiche comunitarie. Durante questo periodo, è stato per tre anni responsabile degli Affari Governativi di Oracle EMEA e ha rappresentato gli interessi di varie aziende a livello comunitario. De Palmas è avvocato e parla correntemente italiano, inglese, spagnolo e francese.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 21 Gen 2014 alle 6:23 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus