CFM INTERNATIONAL: PROSEGUE NEI TEMPI PREVISTI IL PROGAMMA DI TEST DEI MOTORI LEAP

Il programma di CFM International per la certificazione dei motori LEAP sta procedendo nei tempi previsti, con 20 motori completi in prova entro la fine dell’anno. “Questo è il più vasto programma di sviluppo e certificazione della nostra storia”, ha detto Chaker Chahrour, vice presidente esecutivo di CFM. “I test che stiamo eseguendo sono progettati per spingere i limiti di questo motore, oltre alla sua certificazione per il servizio commerciale”. Il primo motore completo LEAP ha iniziato le prove a terra in settembre, due giorni prima del previsto, registrando un totale di 310 ore e più di 400 cicli durante circa cinque settimane di test. Questo motore ha lanciato il più vasto programma di certificazione di test a terra e in volo nella storia della società, che includerà 60 motori costruiti nel corso dei prossimi tre anni, che accumuleranno circa 40.000 cicli prima dell’entrata in servizio.

Il motore ha recentemente completato con successo una serie di icing test, un anno prima dei test di certificazione richiesti. Il motore si è comportato molto bene in condizioni estremamente dure, convalidando le previsioni pre-test e rafforzando la fiducia della società che il motore soddisferà le prestazioni e l’affidabilità promesse ai propri clienti. Nei prossimi mesi, CFM completerà i test di resistenza ed è sulla buona strada per cominciare a testare in volo sia il LEAP-1A che il LEAP-1C, presso le strutture GE in California. Il prossimo grande traguardo arriverà in giugno, quando il primo motore completo LEAP-1B inizierà le prove a terra presso le strutture Snecma a Villaroche, Francia.

(Ufficio Stampa CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 12 Feb 2014 alle 8:46 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus