ENAC: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 24 FEBBRAIO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che durante il Consiglio di Amministrazione che si è svolto oggi, 24 febbraio 2014, tra i vari punti all’ordine del giorno sono state assunte le seguenti determinazioni e delibere e trattati i temi qui riportati. Nella seduta odierna sono stati approvati il Piano triennale della perfomance 2014 - 2016; il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità dell’Enac 2014 - 2016; il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014 - 2016. L’Enac conferma pertanto di ottemperare, come fa da alcuni anni, alle previsioni normative che pongono come obiettivo la promozione della cultura della trasparenza, dell’accessibilità e dell’integrità e della prevenzione della corruzione. I documenti saranno a breve disponibili sul portale dell’Enac www.enac.gov.it.

In altro punto discusso, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha proposto al Consiglio la costituzione di un “Comitato dei Saggi” composto da alcuni dirigenti andati in quiescenza negli ultimi tempi che metteranno a disposizione, a titolo gratuito, a favore dell’Enac, le esperienze maturate negli anni di servizio. Il Consiglio ha accolto favorevolmente la proposta del Direttore Generale. Inoltre il Consiglio ha approvato la proposta di revisione del Regolamento “Organizzazione sanitaria e certificazioni mediche di idoneità per il conseguimento delle licenze e degli attestati aeronautici”. La revisione si è resa necessaria alla luce dell’entrata in vigore di nuovi regolamenti comunitari che superano e sostituiscono la regolamentazione nazionale.

Il Consiglio ha ratificato la disposizione del Direttore Generale per il rinvio dell’entrata in vigore del Regolamento “Mezzi aerei a pilotaggio remoto” al 30 aprile 2014. Il rinvio si è reso necessario sia per l’aspetto innovativo della materia disciplinata dal Regolamento con la conseguente difficoltà di dare piena attuazione ai dettati regolamentari, sia per il numero rilevante di richieste per il rilascio delle autorizzazioni. Con il rinvio, quindi, si estende il periodo di transizione che permetterà al settore di potersi adeguare alle novità ntrodotte dalla normativa.

È stato approvato dal Consiglio l’accordo quadro con l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” per una collaborazione nelle materie comuni a fini istituzionali. La collaborazione, che verrà attuata mediante accordi applicativi in cui saranno di volta in volta specificati gli obiettivi e la modalità di esecuzione, permetterà lo svolgimento di attività di interesse comune, concernenti studi e ricerche di elevato contenuto specialistico, supporto tecnico-scientifico, scambio di conoscenze ed esperienze, formazione e didattica nei settori di competenza dell’Enac. A margine del Consiglio, inoltre, su iniziativa del Presidente Vito Riggio, si è svolto un incontro con i vertici di ADF, società di gestione dell’Aeroporto di Firenze, che hanno illustrato il piano di sviluppo dello scalo.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 25 Feb 2014 alle 6:28 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus