Archivio del mer Mar 2014

SPICEJET ANNUNCIA ORDINE PER 42 737 MAX 8

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e SpiceJet hanno annunciato oggi all’India Aviation 2014 un ordine per 42 737 MAX 8. L’ordine, in precedenza indicato come non identificato sul sito Boeing orders & deliveries, ha un valore di 4,4 miliardi di dollari a prezzi di listino. “L’ordine rappresenta l’approvazione dell’efficienza nei consumi del 737 MAX”, ha dichiarato Dinesh Keskar, senior vice president Asia Pacific and India Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Le capacità del 737 MAX sostengono la missione di SpiceJet di diventare la compagnia low-cost preferita in India. Siamo molto orgogliosi di essere partner con SpiceJet e parte del continuo successo della compagnia aerea, con l’aggiunta del 737 MAX”. Lo sviluppo del 737 MAX procede come da programma, con la firm configuration del velivolo raggiunta nel luglio 2013. Il primo volo è previsto nel 2016, con consegne ai clienti a partire dal 2017. Il 737 MAX ha accumulato più di 1.800 ordini ad oggi. Con l’annuncio odierno, SpiceJet ha ordinato 90 aerei direttamente da Boeing, che includono il 737-800, 737-900ER e ora il 737 MAX. Ad oggi, SpiceJet ha preso in consegna 31 aerei.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , ,

EMBRAER EFFETTTUA IL ROLL-OUT DEL PRIMO E175 DI PRODUZIONE CON FUEL BURN IMPROVEMENTS

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer Commercial Aviation ha effettuato il roll-out del primo E175 con una serie di miglioramenti aerodinamici che riducono il consumo di carburante rispetto ai velivoli di produzione precedenti. Le modifiche comprendono l’introduzione di una nuova wingtip, ottimizzazione dei sistemi e razionalizzazione delle superfici aerodinamiche. Il velivolo è stato presentato oggi ai dipendenti Embraer nel corso di una cerimonia presso lo stabilimento di São José dos Campos della società. La prima consegna al cliente dell’ E175 con il pacchetto completo delle modifiche è prevista nelle prossime settimane. Il velivolo E175 modificato ha registrato ottimi risultati nel corso di diversi mesi di prove di performance. Il consumo di carburante su un volo tipico è inferiore del 6,4% rispetto all’E175 originale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: ,

LUFTHANSA: IL PROGRAMMA BONUS MILES & MORE SARA’ ESTERNALIZZATO IN UNA SUSSIDIARIA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ Executive Board e il  Supervisory Board di Deutsche Lufthansa AG propongono di spostare il programma bonus Miles & More ad una controllata di Deutsche Lufthansa AG. Il programma bonus Miles & More diventerà più attraente per i clienti attraverso programmi aggiuntivi dei partner, ed i ricavi e i profitti dovrebbero crescere a un livello costante nei prossimi anni. Il Supervisory Board di Deutsche Lufthansa AG ha approvato oggi una ristrutturazione interna per quanto riguarda il programma di fidelizzazione, che è leader in Europa con oltre 25 milioni di partecipanti. Le attività del programma bonus Miles & More saranno spostate e consolidate in una società indipendente. La gestione e la governance del programma bonus Miles & More saranno esternalizzate da Deutsche Lufthansa AG alla controllata Miles & More International GmbH. La controllata Lufthansa WorldShop GmbH sarà fusa con Miles & More International GmbH. Miles & More International GmbH opererà sotto il nome di Miles & More GmbH in futuro. Gli azionisti di Deutsche Lufthansa AG voteranno la prevista esternalizzazione di Miles & More in occasione della prossima Assemblea generale ordinaria del 29 aprile 2014.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

CATHAY PACIFIC PRESENTA I DATI ANNUALI DI BILANCIO 2013

Tempo di lettura: 6 minuti

Il Gruppo Cathay Pacific ha annunciato oggi un utile di 2.620 milioni di dollari di Hong Kong (equivalenti a circa 245,3 milioni di euro) a fronte di un utile di 862 milioni di dollari di Hong Kong riportato nell’anno precedente. L’utile per azione è stato di 66,6 centesimi di dollari di Hong Kong rispetto ai 21,9 centesimi registrati nel 2012. Il turnover dell’anno è aumentato del 1,1% pari a HK$100.484 milioni. Il miglioramento delle performance del Gruppo nel 2013 va attribuito principalmente al rafforzamento della domanda passeggeri ed all’impatto positivo delle misure introdotte nel 2012 per proteggere il business dagli elevati livelli del prezzo del jetfuel. Il segmento cargo ha continuato ad essere condizionato da una forte competizione e da una domanda debole, nonostante siano stati registrati miglioramenti su base stagionale nell’ultimo trimestre del 2013. Il business in generale continua ad essere fortemente condizionato da un prezzo molto sostenuto del jetfuel. Gli utili derivanti dalle compagnie sussidiarie che operano in altri settori e dalle associate del Gruppo sono diminuiti a HK$781 milioni da HK$1.126 milioni del 2012. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

FIRMATO A WASHINGTON IL MEMORANDUM DI COOPERAZIONE ENAC-FAA PER LO SVILUPPO DI VOLI COMMERCIALI SUBORBITALI

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stato firmato oggi, 12 marzo, a Washington, nella sede dell’Ambasciata d’Italia presso gli Stati Uniti, un Memorandum di cooperazione ENAC-FAA per lo sviluppo del trasporto commerciale sub spaziale. Il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, in delegazione ufficiale negli Stati Uniti con il Vice Direttore Generale Benedetto Marasà, ha sottoscritto un importante accordo con la FAA, la Federal Aviation Administration, rappresentata dall’Amministratore Michael P. Huerta. Il memorandum riguarda l’elaborazione della normativa nazionale sui temi della ricerca e dello sviluppo dei voli commerciali suborbitali. A seguire, inoltre, il Presidente e il Vice Direttore hanno partecipato a un workshop incentrato proprio su questa materia. Grazie al memorandum odierno, di cui l’ENAC in veste di prima autorità per l’aviazione civile europea si farà promotore presso le altre autorità comunitarie, tra qualche anno sarà possibile collegare, ad esempio, la costa est degli Stati Uniti con l’Italia in un’ora circa. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

VOLOTEA: A NAPOLI 5 NUOVE ROTTE PER L’ESTATE 2014

Tempo di lettura: 2 minuti

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, conferma il suo grande interesse per Napoli lanciando, per l’estate 2014, 5 nuove rotte dall’aeroporto di Capodichino. Al tradizionale collegamento operato dal vettore verso Palermo, si affiancheranno 2 nuovi voli domestici verso Genova e Olbia e ben 3 rotte internazionali verso Francia (Nantes e Bordeaux) e Grecia (Skiathos). Ma non solo: Volotea annuncia anche il ritorno dei collegamenti verso Mykonos e Santorini. “Siamo molto felici dall’accoglienza che i viaggiatori napoletani ci hanno riservato – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – Dall’avvio delle nostre attività (marzo 2013) sono stati più di 50.000 i passeggeri che hanno scelto la nostra flotta di Boeing 717 per atterrare o decollare presso lo scalo partenopeo. Un risultato davvero eccezionale, che premia la nostra scelta di puntare su Napoli, una città dall’altissimo potenziale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,