L’INDIA RICHIEDERA’ 1290 NUOVI AEROPLANI NEI PROSSIMI 20 ANNI

Secondo le ultime previsioni di mercato di Airbus (Global Market Forecast), i vettori indiani richiederanno 1.290 nuovi aeromobili passeggeri del valore di 190 miliardi di dollari tra oggi e il 2032, per soddisfare la crescente domanda annuale. Il tasso di crescita del traffico passeggeri annuo in India è pari all’ 8,6 per cento, ben al di sopra del tasso regionale medio di crescita nella regione Asia-Pacifico, che è del 6,1 per cento, e del mondo, del 4,7 per cento. Del requisito di 1.290 nuovi aerei, circa il 73 per cento sarà per la crescita delle flotte e il 27 per cento per la sostituzione di vecchi aeromobili. I nuovi aerei passeggeri comprendono 913 aromobili single aisle, come la famiglia A320 e A320neo, 322 twin aisles, come l’A350 XWB e l’A330, e 56 aerei di grandi dimensioni come l’A380. Entro il 2032, la flotta attuale di 343 aeromobili sarà più che triplicata, con 1.233 aeromobili. Entro il 2032, Airbus prevede che il 36 per cento della flotta in India sarà composta da aeromobili wide-body, più che raddoppiando il livello di oggi. Questo è il risultato di un aumento della capacità delle rotte internazionali e nazionali con velivoli più grandi, come l’ A330 e A350.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 14 Mar 2014 alle 5:12 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus