TIGERAIR ACQUISTERA’ FINO A 50 AIRBUS A320NEO

Nell’ambito della strategia di futuro rinnovamento e crescita della propria flotta, Tigerair, vettore low-cost con base a Singapore, ha siglato con Airbus una Lettera di Intenti (MoU) per acquistare fino a 50 aeromobili A320neo. Il contratto riguarda 37 ordini fermi e 13 opzioni. Gli aeromobili saranno equipaggiati con motori Pratt & Whitney PW1100, e saranno utilizzati dal vettore sulle rotte della regione Asia-Pacifico. “Siamo lieti di aver stipulato questo accordo che ci permetterà di introdurre nella nostra flotta l’ultimissima versione dell’aeromobile a corridoio singolo”, ha dichiarato Mr. Koay Peng Yen, CEO di Tigerair. “Questo accordo sottolinea anche l’impegno di Tigerair volto a sviluppare la propria posizione di leadership nel segmento dei voli low-cost”.

“Siamo soddisfatti che Tigerair abbia riconfermato il proprio impegno nei confronti della Famiglia A320 con questo nuovo ordine”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “Questo ordine evidenzia ancora una volta i risparmi operativi offerti dalla nostra linea di aeromobili a corridoio singolo, sia per il mercato del low-cost, sia per il servizio tradizionale”. Tigerair, fondata nel 2004, include 3 vettori, Tigerair Singapore, Tigerair Mandala (Indonesia) e Tigerair Australia. Complessivamente, il network del gruppo si estende a oltre 50 destinazioni in 14 Paesi nella regione Asia-Pacifico. Attualmente il gruppo opera una flotta composta da 48 aeromobili della Famiglia A320, con una età media di 3 anni. A fine febbraio 2014, gli ordini fermi per la versione NEO già ammontavano a 2.667 aerei da parte di 50 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 24 Mar 2014 alle 6:34 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus