AIR ONE INAUGURA UNA NUOVA BASE ALL’AEROPORTO DI PALERMO

Dal 30 marzo Air One, lo Smart Carrier del Gruppo Alitalia, renderà operativa la nuova base all’aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo da cui offrirà 10 nuove rotte nazionali e internazionali. Alla presentazione dei dettagli di questo importante investimento di Air One sul territorio palermitano e della Sicilia Occidentale sono intervenuti, oggi a Palermo, Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo, Laura Cavatorta, Direttore di Air One, e Fabio Giambrone, Presidente di Gesap spa - Aeroporto di Palermo. Con due Airbus A320 dislocati sul “Falcone Borsellino”, Air One collegherà Palermo, con voli diretti, a 10 destinazioni, di cui 7 internazionali e 3 domestiche. In Italia Air One collegherà, dal 30 marzo, Palermo a Venezia, Verona e Torino (tutte e tre le destinazioni servite con un volo al giorno). All’estero, a partire dal 30 marzo, Air One effettuerà collegamenti diretti da Palermo per Amsterdam (due collegamenti a settimana), Berlino (aeroporto Tegel, due voli a settimana), Londra (aeroporto Gatwick, tre frequenze settimanali), Parigi (aeroporto Charles De Gaulle, tre voli a settimana), Mosca (aeroporto Sheremetyevo, un collegamento settimanale) e San Pietroburgo (un volo a settimana).

Dal 13 giugno Air One inaugurerà anche un collegamento bisettimanale diretto tra Palermo e Monaco di Baviera. Air One offrirà collegamenti diretti da Palermo verso tre importanti città del Nord Italia - agevolando così i viaggi tra il Sud e il Nord del Paese - e verso sette destinazioni internazionali dalla forte vocazione turistica e imprenditoriale, fornendo una risposta concreta alle esigenze di mobilità dei cittadini palermitani e della Sicilia Occidentale e offrendo anche una importante opportunità per un ulteriore sviluppo del turismo proveniente dall’estero. Complessivamente, con i due Airbus A320 dislocati sul “Falcone Borsellino”, Air One prevede di operare dallo scalo palermitano, nel 2014, 33 frequenze settimanali, offrendo oltre 400 mila posti dallo scalo palermitano. Con i nuovi voli nazionali e internazionali la Compagnia garantirà a questo territorio un servizio di qualità a prezzi estremamente competitivi, che partono da €29 (a tratta, tasse incluse) per i voli nazionali e da €39 (a tratta, tasse incluse) per i collegamenti internazionali. I biglietti per questi voli sono in vendita sul sito web www.flyairone.com, attraverso il Call Center di Air One al numero 892.444, o presso tutte le agenzie di viaggio.

Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo, ha commentato: “In pochi mesi, l’aeroporto di Palermo è entrato nel core business di ben quattro compagnie aeree europee. Air One ha giustamente deciso di investire sul nostro territorio, ricco di cultura e polo di attrazione dei flussi turistici europei. Siamo felici di questa scelta, che apre le porte a una vasta rosa di voli a disposizione dei palermitani e dei tanti turisti che non si faranno sfuggire l’occasione di visitare l’area metropolitana del capoluogo. Tutto ciò farà da volano per le strutture ricettive, alberghi e ristoranti, in un’ottica di destagionalizzazione dell’offerta turistica che comprende anche i musei, i teatri e gli eventi cittadini di caratura internazionale”.

Laura Cavatorta, Direttore di Air One, ha dichiarato: “L’apertura di una nuova base operativa al Falcone Borsellino, con 10 nuovi voli Air One per l’Italia e l’estero, testimonia il nostro impegno a investire nel presidio del mercato nazionale e nello sviluppo dell’offerta di collegamenti internazionali. La strategia di Air One è quella di collegare, con un servizio di qualità e a prezzi molto convenienti, i diversi territori italiani tra loro e con le principali località europee. Palermo ha grandi potenzialità di crescita del traffico aereo e siamo convinti che l’investimento di Air One rappresenti un forte stimolo per un ulteriore sviluppo del traffico turistico da e per Palermo e la Sicilia Occidentale. Le nuove rotte che partiranno dal 30 marzo contribuiranno a favorire le esigenze di mobilità di questo territorio e dei suoi cittadini”.

Fabio Giambrone, Presidente di Gesap spa - Aeroporto di Palermo, ha dichiarato: “L’accordo con Air One è frutto della credibilità di cui gode l’aeroporto di Palermo. Dallo scorso gennaio abbiamo invertito il trend negativo degli scorsi anni, dovuto alla crisi economica, e lo scalo aeroportuale si avvia verso una completa rivisitazione infrastrutturale, che porterà modernità e accoglienza. La nuova base di Air One, che porta in dote un notevole pacchetto di collegamenti con le principali città europee, ci riempie di orgoglio e ci indica che stiamo percorrendo la strada giusta per il rilancio dell’aeroporto in un contesto sempre più internazionale”.

In totale, questa estate, saranno 6 gli aerei del Gruppo Alitalia posizionati sull’aeroporto di Palermo. Oltre ai 2 di Air One, il Gruppo Alitalia completerà l’offerta su Palermo con 4 aeromobili Alitalia che saranno utilizzati per i voli su Roma Fiumicino (76 collegamenti andata/ritorno a settimana) e su Milano Linate (34 collegamenti andata/ritorno a settimana). Inoltre Alitalia collegherà Palermo a Napoli con 12 collegamenti andata/ritorno alla settimana. Nell’estate del 2014 il Gruppo Alitalia dedicherà ai collegamenti da/per la Sicilia 13 aerei fra Alitalia e Air One (rispetto agli 11 dell’estate 2013) di cui 6 a Palermo e 7 a Catania. Complessivamente Alitalia e Air One serviranno la Siclia con oltre 450 voli settimanali (+10% rispetto all’estate 2013) mantenendo prezzi assolutamente concorrenziali. Con questa offerta rinnovata, e soprattutto rafforzata, il Gruppo Alitalia conferma il proprio impegno a rispondere concretamente, sia con i voli Air One che con quelli di Alitalia, alla richiesta di collegamenti diretti da parte dei cittadini e del tessuto produttivo della Regione Sicilia.

(Ufficio Gruppo Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 25 Mar 2014 alle 6:40 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus