I PIANI DI SVILUPPO DEL GRUPPO ALITALIA SUGLI AEROPORTI DI CATANIA E COMISO

Dal 30 marzo Air One incrementa la propria offerta di voli sulla base di Catania, portando a 3 il numero degli aerei dislocati a Fontanarossa e introducendo nuovi collegamenti nazionali e internazionali diretti dalla città etnea. Dal 1° giugno Alitalia avvia il nuovo collegamento Comiso - Roma Fiumicino e rinforza in estate il volo tra Comiso e Milano Linate. La Compagnia offre soluzioni di viaggio sempre più comode per raggiungere Roma da Catania ed imbarcarsi sui voli di lungo raggio dall’hub di Fiumicino. Sono queste le principali novità dell’offerta di Air One e di Alitalia per Catania, Comiso e la Sicilia Orientale nella stagione estiva 2014, illustrate oggi, presso l’aeroporto Fontanarossa di Catania, da Laura Cavatorta, Direttore di Air One da Gaetano Mancini, Amministratore Delegato di SAC e da Davide Mandaresu, Direttore Vendite Italia di Alitalia.

Dal 30 marzo Air One, lo Smart Carrier del Gruppo Alitalia, rafforzerà significativamente la propria presenza nella base di Catania, inaugurata il 1° ottobre 2012, dislocando a Fontanarossa 3 Airbus A320 (uno in più rispetto all’avvio delle operazioni nel 2012). Air One diventerà cosi la prima compagnia aerea su Catania, in termini di rotte offerte: Air One aumenterà del 34% l’offerta su Catania, rispetto all’estate 2013, e collegherà l’aeroporto etneo, con voli diretti, a 20 destinazioni, di cui 14 internazionali e 6 domestiche. In Italia sarà possibile volare con Air One da Catania a Milano Malpensa (due voli al giorno), a Bologna, Pisa, Torino e Venezia (destinazioni servite con 12 frequenze settimanali) e a Verona (un volo al giorno). All’estero Air One effettuerà collegamenti diretti da Catania per Amsterdam (due collegamenti a settimana), Berlino (aeroporto Tegel, tre voli a settimana), Dusseldorf (2 collegamenti settimanali), Kiev (un volo a settimana), Krasnodar (Russia, un collegamento settimanale), Lione (due voli a settimana), Londra (aeroporto Gatwick, tre frequenze settimanali), Mosca (aeroporto Sheremetyevo, due collegamenti settimanali), Parigi (aeroporto Charles De Gaulle, tre voli a settimana), Praga (un collegamento settimanale), Rostov (Russia, un collegamento settimanale), San Pietroburgo (un volo a settimana), Stoccarda (due collegamenti settimanali) e Vienna (due voli a settimana).

Air One offrirà collegamenti diretti da Catania verso 6 importanti città del Centro e del Nord Italia - agevolando così gli spostamenti fra la Sicilia Orientale e il resto del Paese per motivi di lavoro, di studio, o di turismo - e verso 14 destinazioni internazionali dalla forte vocazione turistica e imprenditoriale, fornendo una risposta concreta alle esigenze di mobilità dei cittadini di Catania e della Sicilia Orientale e offrendo anche una importante opportunità per un ulteriore sviluppo del turismo proveniente dall’estero, in particolar modo dalla Russia e dalla Germania - con, rispettivamente, quattro e tre città collegate direttamente a Catania. Complessivamente, con i tre Airbus A320 dislocati a “Fontanarossa”, Air One prevede di operare dallo scalo etneo, nella stagione estiva 2014, 97 frequenze settimanali, offrendo oltre 970 mila posti. Con i nuovi voli nazionali e internazionali la Compagnia garantirà a questo territorio un servizio di qualità a prezzi estremamente competitivi, che partono da €29 (a tratta, tasse incluse) per i voli nazionali e da €45 (a tratta, tasse incluse) per i collegamenti internazionali. I biglietti per questi voli sono in vendita sul sito web www.flyairone.com.

Alitalia conferma il suo interesse strategico su Catania e Comiso, con azioni volte a soddisfare sempre più la domanda e le esigenze della clientela siciliana. Dal 1° giugno Alitalia raddoppia su Comiso, introducendo un nuovo collegamento con Roma Fiumicino che sarà effettuato con moderni aerei Embraer E-175 da 88 posti. Dal mese di giugno questi nuovi voli saranno attivi due giorni alla settimana, la Domenica e il Lunedì. Gli orari dei voli prevedono il decollo da Comiso alle ore 13.50 (la Domenica) e alle ore 10.00 (il Lunedì). Da Roma Fiumicino la partenza sarà alle ore 12.00 (la Domenica) e alle ore 8.10 (il Lunedì). Progressivamente le frequenze sulla rotta saranno incrementate fino a raggiungere un picco di 5 collegamenti a settimana nel mese di agosto. Dalla metà di settembre il volo tornerà ad essere bisettimanale. Il volo per Roma consentirà ai viaggiatori provenienti dal resto d’Italia o dall’estero di raggiungere Comiso e le bellezze nei dintorni. I passeggeri in partenza da Comiso potranno proseguire, attraverso comode coincidenze dall’hub Alitalia a Fiumicino, sul resto del network nazionale, internazionale ed intercontinentale della Compagnia. I biglietti per il nuovo volo Comiso - Roma Fiumicino saranno in vendita nei prossimi giorni sul sito www.alitalia.com.

Con l’avvio dell’orario estivo Alitalia incrementa anche il collegamento diretto Comiso - Milano Linate che, inaugurato l’8 dicembre 2013, passerà da due a tre frequenze settimanali, a conferma del successo che questa rotta ha riscosso, con oltre 4.300 passeggeri trasportati fino a oggi e un tasso di riempimento medio degli aerei (load factor) che ha superato l’ 80%. Grazie alla nuova programmazione dei voli sull’aeroporto di Roma Fiumicino, denominata Re-Hubbing, anche nella stagione estiva 2014 i siciliani hanno a disposizione orari più comodi per raggiungere la Capitale ed imbarcarsi poi sui voli di lungo raggio del network Alitalia, la cui partenza è stata spostata dalla mattina a metà giornata. Questo spostamento a metà giornata consente ai clienti di cominciare il viaggio dalla Sicilia in orari più confortevoli e non più con i voli del primissimo mattino. Ad esempio, per raggiungere Boston o Toronto, si può partire da Catania a metà giornata, e non più all’alba, mentre per volare a Miami o a Caracas, rispetto alla scorsa estate, si comincia il viaggio da Catania un’ora più tardi. In totale, questa estate, saranno 7 gli aerei del Gruppo Alitalia posizionati sull’aeroporto di Catania. Oltre ai 3 di Air One, il Gruppo Alitalia completerà l’offerta su Catania con 4 aeromobili Alitalia che saranno utilizzati per i voli su Roma Fiumicino (91 collegamenti andata/ritorno a settimana) e su Milano Linate (48 collegamenti andata/ritorno a settimana). Per i clienti che devono effettuare viaggi di andata e ritorno in giornata da Catania, Alitalia garantisce 3 voli in partenza entro le ore 9.00 per Roma e 2 voli entro le ore 10.30 per Milano, collegamenti che consentono alla clientela business di partire la mattina presto e di fare rientro in Sicilia entro la fine della giornata. Inoltre Alitalia collegherà Catania a Napoli con 12 collegamenti andata/ritorno alla settimana.

Con 13 aerei fra Alitalia e Air One dedicati alla Sicilia (rispetto agli 11 dell’estate 2013), di cui 7 a Catania e 6 a Palermo, complessivamente questa estate Alitalia e Air One serviranno la Sicilia con oltre 450 voli settimanali (+10% rispetto all’estate 2013) mantenendo prezzi assolutamente concorrenziali. Laura Cavatorta, Direttore di Air One, ha dichiarato: “Prosegue e si rinforza l’investimento su Catania di Air One che dal 30 marzo sarà il primo vettore sullo scalo e collegherà, a prezzi convenienti, con voli diretti e con un servizio di qualità, la città etnea e la Sicilia Orientale agli altri territori del Paese e alle principali località europee. Siamo convinti che questa importante offerta di voli stimolerà ancora di più il turismo da e per Catania e questazona della Sicilia”.

Gaetano Mancini, Amministratore Delegato di SAC, ha dichiarato: “Ritengo davvero positiva la decisione di Air One di rafforzare la sua base a Fontanarossa, decisione che nasce nell’ambito della politica commerciale di Sac per lo sviluppo dello scalo. Di fatto è per noi un valido supporto nel processo di progressiva crescita, fondato anche sulla “salute” e sui successi delle compagnie aeree. La Sac è inoltre molto soddisfatta per il riconfermato, anzi rafforzato, interesse strategico di Alitalia verso Fontanarossa e l’Aeroporto degli Iblei, interesse che ribadisce il ruolo centrale del sistema integrato Catania-Comiso per quanto concerne sia il segmento business che quello turistico, nonché la valenza della stretta collaborazione delle due realtà aeroportuali nell’ambito di un’unica governance”.

Davide Mandaresu, Direttore Vendite Italia di Alitalia, ha commentato: “Con un’offerta rinnovata, e soprattutto rafforzata, il Gruppo Alitalia conferma il proprio impegno a rispondere concretamente, sia con i voli Air One che con quelli di Alitalia, alla richiesta di collegamenti diretti da parte dei cittadini e del tessuto produttivo della Regione Sicilia. Oggi annunciamo anche l’avvio di un nuovo collegamento da Comiso per Roma Fiumicino, oltre all’incremento delle frequenze sui voli con Milano Linate: è la dimostrazione del fatto che Alitalia crede nelle potenzialità di sviluppo del traffico aereo da Comiso e prosegue nella sua politica di investire su quegli aeroporti che producono risultati di assoluta soddisfazione per la Compagnia”.

(Ufficio Stampa Gruppo Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 28 Mar 2014 alle 4:44 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus