INAUGURATA LA NUOVA ROTTA FIRENZE-LONDON CITY DI BRITISH AIRWAYS

E’ stata inaugurata ieri la nuova rotta operata da British Airways tra Firenze e l’importante scalo cittadino di London City: il capoluogo toscano, patria dell’arte e culla della storia rinascimentale del Belpaese, è così collegato, grazie a 4 voli settimanali, all’avveniristica capitale inglese. Grazie alla collaborazione con i Vigili del Fuoco, il primo aeromobile proveniente da Londra è stato salutato dallo scalo fiorentino con l’«Angelo d’Acqua», il tradizionale rito di festeggiamento dei voli inaugurali. Il nuovo collegamento, acquistabile su ba.com e nelle agenzie di viaggio a partire da €58 (tariffa di solo bagaglio a mano, sola andata, in economy, tutto compreso), è operato dal jet Embraer 190 che può ospitare a bordo fino a 98 passeggeri. L’introduzione della nuova rotta che collega Firenze a London City costituisce un grande beneficio per tutto il territorio toscano e per tutte le esigenze di viaggio, sia che si tratti di lavoro che di piacere. I voli per l’aeroporto di London City, infatti, arrivano nella futuristica area dei Docklands, un quartiere che, nel corso degli ultimi anni, è stato riqualificato trasformandosi in una zona animata e moderna nei pressi del cuore finanziario e delle principali attrazioni turistiche di Londra.

Per soddisfare la domanda di imprese e privati, British Airways offre ai fiorentini la possibilità di volare a London City scegliendo tra due classi di viaggio: la Euro Traveller e la Club Europe, rispettivamente la classe economy e business sulle tratte europee. L’introduzione di questo nuovo servizio conferma la crescente attenzione che British Airways dedica alle PMI locali: la compagnia aerea inglese, infatti, offre alle imprese la possibilità di ottimizzare il proprio budget viaggi grazie al programma di loyalty aziendale “On Business”.

“Firenze per noi riveste un’importanza strategica”, commenta Mark Moscardini, Regional Manager per il Sud-Est Europa & N. Africa di British Airways. “Grazie al nuovo collegamento con London City, i passeggeri in partenza dalla Toscana, hanno adesso a disposizione un’offerta ancora più ampia, potendo scegliere di volare dall’aeroporto di Pisa o da quello del capoluogo per atterrare in uno dei tre scali londinesi a seconda delle loro esigenze”, aggiunge Mark Moscardini. “Con l’apertura di questa nuova rotta, inoltre, la compagnia volge lo sguardo al territorio e, in particolare, alle sue aziende che, da oggi, potranno atterrare direttamente nel cuore pulsante della finanza londinese”.

Marco Carrai, Presidente di Aeroporto di Firenze spa, esprime “grandissima soddisfazione nel vedere la livrea della compagnia di bandiera inglese per la prima volta nella storia atterrare a Firenze. L’arrivo di British Airways segna un altro importantissimo traguardo nella crescita del nostro scalo e il riconoscimento di AdF come partner dei più importanti vettori mondiali”.

(Ufficio Stampa British Airways - Aeroporto di Firenze)

Articolo scritto da JT8D il 31 Mar 2014 alle 5:29 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus