AIR CANADA ITALIA: VENDITE +27% NEL PRIMO TRIMESTRE

Air Canada Italia chiude il primo trimestre del 2014 con un +27% di fatturato rispetto allo stesso periodo nel 2013. “Un ottimo inizio dell’anno e dato incoraggiante per il proseguo della stagione”, ha commentato Umberto Solimeno, direttore per l’Italia della compagnia aerea. Le vendite sono cresciute sopratutto nell’ambito agenziale, mentre la destinazione che ha registrato la maggiore crescita sono gli Stati Uniti, con volumi quasi triplicati. La novità italiana del 2014 è il volo Milano Malpensa-Toronto, la cui partenza è programmata per il 19 giugno. Nel frattempo, il 5 aprile è tornato il volo Roma-Toronto mentre il mese prossimo torna Venezia-Toronto (dal 17 Maggio) e Roma-Montreal (dal 25 Maggio).

La crescita di Air Canada in Italia riguarda anche l’occupazione. E da poco entrato nel team Mattia Casati, con la carica di sales executive per il nord Italia. E’ già presente anche il nuovo caposcalo per Milano Malpena, James Jarratt. “E’ un grande piacere e anche uno stimolo verso un continuo impegno al raggiungimento degli obiettivi di crescita della compagnia, sia in termini di fatturato che di potenziamento del personale”, ha detto Umberto Solimeno. “Si tratta di una positiva conferma della strategia individuata lo scorso anno, che si basa su un miglioramento dei servizi offerti, dalla prenotazione del viaggio, all’assistenza continua ai nostri clienti business e leisure”. In previsione dell’apertura delle nuove rotte continuano la campagna pubblicitaria e i roadshow. Air Canada ultimamente ha anche partecipato con uno stand alla fiera BMT di Napoli che si è svolta dal 4 al 6 aprile. A livello mondiale, nel primo trimestre del 2014 il traffico passeggeri di Air Canada è cresciuto del 2,9% (RPkm).

(Ufficio Stampa Air Canada)

Articolo scritto da JT8D il 8 Apr 2014 alle 5:24 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus