ASSAEREO: ACCOLTO RICORSO CONTRO LA V LIBERTA’ CONCESSA AD EMIRATES

In un proprio Comunicato Stampa Assaereo, l’Associazione nazionale dei vettori e degli operatori del trasporto aereo aderente a Confindustria, rende noto che il TAR del Lazio ha accolto il ricorso presentato contro l’autorizzazione concessa alla compagnia Emirates di collegare direttamente Milano Malpensa con New York. Riporta il Comunicato: “Il TAR ha pertanto riconosciuto valide e fondate le critiche e la ferma opposizione che da subito Assaereo e le compagnie aeree italiane hanno mostrato contro un provvedimento grave e discriminante per le nostre imprese. Tali autorizzazioni, tecnicamente di 5° libertà dell’aria (libertà di imbarcare passeggeri e merci in stati intermedi), sono infatti riservate da trattati internazionali ai vettori nazionali, comunitari e dei Paesi di destinazione. In nessuno Stato è neanche ipotizzabile la loro concessione a compagnie extracomunitarie. In Italia ciò è avvenuto senza alcuna contropartita per i vettori nazionali e per giunta su tratte, come quella tra Malpensa e New York, già abbondantemente servite da compagnie aeree sia italiane che statunitensi”.

Prosegue il Comunicato di Assaereo: “La sentenza del TAR del Lazio rappresenta quindi un passaggio fondamentale in quanto allinea l’Italia agli altri Paesi, non solo europei, nel rispetto degli accordi internazionali e fornisce una chiara risposta alle altre compagnie extracomunitarie che volessero seguire l’esempio di Emirates”.

(Ufficio Stampa Assaereo)

Articolo scritto da JT8D il 10 Apr 2014 alle 5:57 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus