DELTA COMUNICA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2014

Delta Air Lines ha annunciato oggi i risultati finanziari per il trimestre di marzo 2014. L’ utile ante imposte di Delta per il trimestre di marzo 2014 è stato 444 milioni di dollari, esclusi special items, con un incremento di 363 milioni di dollari rispetto al trimestre di marzo 2013 su base simile. L’utile netto di Delta per il trimestre in esame è stato 281 milioni di dollari, esclusi special items, 196 milioni di dollari superiore rispetto all’anno precedente. Su base GAAP, compresi gli special items, l’utile ante imposte di Delta è stato 335 milioni di dollari e l’utile netto è stato di 213 milioni di dollari. Delta ha annullato più di 17.000 voli a causa del maltempo nei mesi di gennaio e febbraio, il doppio dei voli annullati per il meteo nel 2013. Questi annullamenti hanno portato 90 milioni di dollari di mancati introiti e un utile ante imposte inferiore di 55 milioni di dollari. Delta ha generato 951 milioni di dollari di cash flow operativo e 390 milioni di dollari di free cash flow nel trimestre di marzo 2014. Questa forte cassa ha consentito alla società di ridurre l’indebitamento netto rettificato a 9,1 miliardi di dollari.

“I risultati record del trimestre di marzo a fronte del tempo senza precedenti mostrano la forza e la resistenza di Delta. Fornendo il miglior servizio clienti del settore, affidabilità e performance finanziaria, la gente di Delta continua a dimostrare che sono i migliori del settore”, ha detto Richard Anderson, CEO di Delta. “Il nostro lavoro non è finito e c’è una grande opportunità, ci aspettiamo che il trimestre di giugno produca il 14% - 16% di margini operativi. Stiamo trasformando Delta in una società di alta qualità S&P 500 che fornisce costantemente forti ritorni di crescita degli utili e agli azionisti”.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 23 Apr 2014 alle 5:48 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus