AIR TRANSAT POTENZIA I VOLI VENEZIA-CANADA

Cresce costantemente l’impegno in Italia per Air Transat, compagnia canadese leader nel settore viaggi e vacanze, che rafforza i propri investimenti sull’aeroporto di Venezia. Air Transat collegherà dal 3 maggio Venezia - Montréal con 2 voli non stop il sabato e il giovedì, riconfermandosi l’ unico vettore a collegare Venezia alla provincia del Québec in Canada con voli no-stop e aumenterà l’offerta di voli da Venezia su Toronto portando a 2 le frequenze settimanali. “Air Transat nel corso degli ultimi 8 anni ha investito sull’Italia e continua a farlo, operando da aprile a ottobre un totale di 16 voli non stop a settimana Italia - Canada da 3 aeroporti Italiani: Roma-Venezia-Lamezia, che collegano l’Italia a Toronto e Montréal. In particolare da Venezia, Air Transat ha aggiunto quest’anno 1 volo per Toronto, l’aeroporto di Venezia è strategico per lo sviluppo dell’area nord est Italia e la catchment area della Slovenia e della Croazia. I voli da Venezia sono diventati 4 nel 2014, 2 per Montréal e 2 per Toronto e hanno reso accessibile una meta da sogno come il Canada dell’Est”, commenta Tiziana Della Serra, Sales & Marketing Director Air Transat Italia, Croazia e Slovenia.

“I plus di Air Transat sono i comodissimi voli diretti, le tariffe molto competitive, i bagagli in stiva di 30 Kg in classe economica, il prodotto Option Plus, cioè la possibilità di accedere ai servizi riservati alla Club stando seduti in economica pagando un piccolo supplemento, il comfort, la sicurezza e i viaggi di qualità. Volare in Canada non è mai stato così facile e accessibile. I posti totali disponibili da Venezia per il Canada sono 22.660. Il totale dei posti offerti da Air Transat nel 2014 dall’Italia verso il Canada è 103.145, circa il 6% in più rispetto al 2013. La stagione è iniziata molto bene da Roma e ci aspettiamo lo stesso trend positivo da Venezia”, aggiunge Della Serra. Air Transat prosegue gli investimenti sul prodotto, sia con il rinnovo di tutti gli Airbus A330 in flotta, che verrà ultimato entro la fine del 2014, sia ottenendo certificazioni di sicurezza riconosciute a livello internazionale, rinnovando la certificazione IOSA, secondo la nuova metodologia E-IOSA. Un plus della compagnia è il servizio di Seat Selection: con una piccola fee si può sceglie in anticipo il posto bordo prenotando tramite Rephouse, GSA del vettore.

(Ufficio Stampa Air Transat)

Articolo scritto da JT8D il 2 Mag 2014 alle 5:58 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus