QATAR AIRWAYS SVELA I DETTAGLI DEL NUOVO HAMAD INTERNATIONAL AIRPORT

Qatar Airways si trasferirà ufficialmente all’Hamad International Airport (HIA) il 27 maggio 2014. L‘hub più all’avanguardia del mondo diventerà così la nuova casa della compagnia nazionale dello Stato del Qatar. Qatar Airways, che opera dal Doha International Airport da 17 anni, ha visto crescere il traffico in modo esponenziale, da pochi voli regionali, al network di oggi che comprende 138 destinazioni in Europa, Medio Oriente, Africa, Asia, Pacifico, Nord e Sud America, collegate con una flotta di 134 aerei. Il trasferimento all’HIA è complementare al servizio a cinque stelle di Qatar Airways. L’aeroporto, infatti, offrirà ai passeggeri un nuovo standard per i viaggi internazionali e sosterrà la continua crescita di Qatar Airways.

“Da molto tempo stiamo pianificando questa giornata e il 27 maggio, il decollo dei nostri voli dall’Hamad International Airport, segnerà una data storica sia per lo Stato del Qatar che per Qatar Airways”, ha dichiarato Akbar Al Baker, amministratore delegato di Qatar Airways. “Questo aeroporto ridefinirà l’esperienza del viaggio internazionale e imposterà nuovi valori di riferimento dell’eccellenza aeroportuale, consentendoci di offrire ai nostri passeggeri un’esperienza che non ha eguali”.

HIA, l’hub internazionale più moderno al mondo, si trova a quattro chilometri dall’attuale Aeroporto Internazionale di Doha. Il 60% della sua superficie è costruita su terreno di riporto, dove prima c’era il mare. Ha una capacità operativa di 30 milioni di passeggeri annui, che crescerà rapidamente a 50 milioni con il completamento della seconda fase di costruzione dell’aerostazione. Attualmente ci sono tre concourse (A, B e C) con 41 uscite dotate di ponti d’imbarco. Con la seconda fase aprirano altri due concourse, D ed E, portando a 65 le uscite con ponti di imbarco. Sei uscite sono dedicate al servizio degli A380, di cui Qatar Airways ha ordinato 13 esemplari, con consegne programmate a partire da questa estate. La struttura vanta 138 desk per il check-in distribuiti su cinque isole. 108 sono dedicati ai passeggeri di classe economica, sia di Qatar Airways che di tutte le altre compagnie aeree; i passeggeri di First Class di Qatar Airways possono fare il check in seduti ai 14 tavoli a loro riservati, mentre altri 16 desk sono dedicati alla Business Class della Compagnia.

I viaggiatori in transito nel nuovo Hamad International Airport avranno l’opportunità di vivere un’esperienza unica in un terminal passeggeri di 600.000 metri quadrati di design fatto di luce naturale, colonne, arcate e opere d’arte commissionate appositamente per l’aeroporto. L’ampia scelta di negozi e boutique di alta gamma, ristoranti e bar, zone per i bambini e per il riposo, computer con accesso a internet e una serie di altri servizi completano la nuova struttura. Dieci compagnie aeree già dal 30 aprile volano dal nuovo aeroporto di Doha: Biman Bangladesh Airlines, Flydubai, Air Arabia, Iran Air, Air India Express, Yemenia, Pakistan International Airlines, Syrian Airlines, Pegasus Airlines e Nepal Airlines.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Articolo scritto da JT8D il 13 Mag 2014 alle 6:16 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus