ENAV SI AGGIUDICA UNA GARA INTERNAZIONALE IN UGANDA PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI RADIOMISURE

ENAV prosegue il consolidamento sui mercati esteri aggiudicandosi la gara indetta dalla Uganda Civil Aviation Authority per la fornitura, per il prossimo biennio, del servizio di controllo e calibrazione dei sistemi di ausilio alla navigazione aerea. Il servizio ENAV Radiomisure svolge un’attività continua di controllo delle radioassistenze come Radar, ILS (sistemi per atterraggi di precisione), aiuti alla navigazione aerea (VOR, radiofari, DME), per verificare la validità e affidabilità dei segnali trasmessi, che forniscono ai velivoli le corrette indicazioni nelle fasi di decollo, atterraggio e rotta. ENAV svolge l’attività di Radiomisure attraverso una propria flotta di nuovissimi aeromobili, che effettuano oltre 2.000 ore di volo l’anno. Questi velivoli, appositamente equipaggiati, rappresentano i più avanzati sistemi al mondo per la certificazione degli ausili alla navigazione aerea.

“Questa commessa - commenta l’Amministratore Unico di ENAV Massimo Garbini - è l’ennesima dimostrazione del nostro valore in campo internazionale. Mi sento di dire che la sfida commerciale è stata vinta e adesso viene il difficile. ENAV nel mondo non è più una start-up ma uno dei player più forti e ora dobbiamo esser bravi a restarci”. ENAV, attraverso i propri uffici, opera in Nord Africa, East African Community, Emirati Arabi e Middle East con servizi di controllo del traffico aereo e di formazione, consulenza aeronautica, radiomisure e ingegneria specializzata.

(Ufficio Stampa ENAV)

Articolo scritto da JT8D il 15 Mag 2014 alle 5:56 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus