EASYJET ANNUNCIA IL NUOVO VOLO DA ROMA A VIENNA

easyJet annuncia oggi una nuova destinazione raggiungibile da Roma Fiumicino: Vienna. I biglietti sono già in vendita sul sito web www.easyJet.com, sulla easyJet mobile app e sui canali GDS. La capitale austriaca rappresenta una novità per i passeggeri italiani di easyJet, è infatti la prima volta che la Compagnia vola verso questa destinazione dallo “stivale”, portando così il numero di Paesi collegati con l’Italia a 21. easyJet collegherà Roma e Vienna con 4 voli a settimana (lunedì, mercoledì, venerdì e domenica) e tariffe a partire da 41,30 Euro per persona a tratta tutto incluso, con condizione di acquisto di 2 tratte nella stessa transazione. Vienna rappresenta una destinazione attraente sia per chi viaggia per piacere - con i suoi palazzi, le chiese, i musei e gli eventi culturali - sia per chi viaggia per affari, in quanto sede di importanti organizzazioni e aziende.

Frances Ouseley, Direttore Italia di easyJet, dichiara: “Con Vienna aggiungiamo un’importante destinazione al nostro portfolio di rotte disponibili dall’Italia e portiamo a 34 il numero di mete raggiungibili da Fiumicino, a conferma della rilevanza strategica della base romana nel contesto dei piani di espansione in Italia, e della volontà di voler offrire ai nostri passeggeri sempre più scelta e occasioni per raggiungere le loro destinazioni preferite”. I voli per Vienna partiranno dal 17 settembre 2014. Oltre alle destinazioni già disponibili e a Vienna, a partire dal 2014 easyJet volerà da Roma Fiumicino verso altre 7 nuove mete recentemente annunciate: Praga, Nantes, Minorca, Rodi, Montpellier, Salonicco, e Belgrado. Oltre a quelle già esistenti: Dubrovnik, Spalato, Copenhagen, Lione, Nizza, Parigi, Tolosa, Amburgo, Berlino, Atene, Corfù, Creta, Mykonos, Santorini, Tel Aviv, Milano, Palermo, Amsterdam, Ibiza, Malta, Palma, Basilea, Ginevra, Bristol, Londra.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 20 Mag 2014 alle 5:12 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus