NUOVA BABY LOUNGE CON BABY PIT STOP UNICEF ALL’AEROPORTO DI TORINO

SAGAT ha voluto pensare ai viaggiatori più piccoli, mettendo a disposizione dei bambini una nuova area dedicata interamente a loro e alle mamme e ai papà che li accompagnano. Situata sulla balconata al primo piano dell’area partenze, oltre i controlli di sicurezza, la baby Lounge accoglie i piccoli viaggiatori in un ambiente allegro e colorato dove poter giocare in sicurezza in attesa dell’imbarco. A disposizione dei bimbi un vero salottino, composto da morbidi divanetti, poltrone e puff, un tappeto su cui giocare in libertà, giochi ed una lavagna per liberare la fantasia. Ai neonati e alle loro mamme è dedicato il Baby Pit Stop UNICEF, un’area dotata di poltrona ergonomica con poggiapiedi per allattare più comodamente e riservatamente, fasciatoio, lavandino.

Giacomo Guerrera, Presidente dell’UNICEF Italia, ha dichiarato: “Allattare al seno è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte risulta difficile, se non proibitivo. Per questo l’UNICEF Italia, nell’ambito dell’iniziativa “Ospedali e Comunità Amici dei Bambini” si è posto l’obiettivo di allestire in Italia i Baby Pit Stop UNICEF: ambienti protetti, in cui le mamme si possono sentire a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino. Ringraziamo SAGAT per aver realizzato in Aeroporto questo spazio con l’UNICEF”.

Roberto Barbieri, Amministratore Delegato SAGAT, ha dichiarato: “La Baby Lounge è un semplice gesto di attenzione per tutti i nostri passeggeri, anche per i più piccoli, che spesso arrivano in aeroporto per la loro prima esperienza di volo carichi di emozioni. Lasciarli liberi di giocare è il nostro modo di accoglierli e di augurare loro buon viaggio.Sono inoltre lieto di annunciare che, per soddisfare la curiosità che tanti bambini ci hanno dimostrato, abbiamo ideato l’evento «Aeroporto a porte aperte»: il 7 e l’8 giugno accoglieremo i bambini che vorranno venire a trovarci per scoprire tutti i segreti del nostro scalo: vedere gli aerei da vicino, i mezzi speciali antighiaccio e antincendio, i rapaci e i cani in servizio nel nostro Aeroporto”.

l Baby Pit Stop (BPS) sono spazi gratuiti dove le mamme possono fermarsi ad allattare o cambiare il pannolino al proprio bambino. Il Baby Pit Stop UNICEF è un servizio gratuito. “Aeroporto a porte aperte” è l’evento, organizzato da SAGAT, dedicato ai bambini ed ai ragazzi fino ai 14 anni di età. Si svolgerà sabato 7 e domenica 8 giugno 2014; per partecipare è necessario registrarsi sul sito www.aeroportoditorino.it a partire da venerdì 30 maggio.

(Ufficio Stampa SAGAT)

Articolo scritto da JT8D il 29 Mag 2014 alle 5:19 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus