AL VIA DA LUNEDI’ 2 GIUGNO IL VOLO NON STOP DELTA AIR LINES DA VENEZIA PER ATLANTA

Delta Air Lines annuncia che, a partire da lunedì 2 giugno, riprenderà il volo non stop giornaliero tra l’aeroporto Venezia Marco Polo e l’aeroporto internazionale di Atlanta. Il collegamento sarà operato utilizzando un aeromobile Boeing 767-300, insieme al partner di joint venture Alitalia. Dall’aeroporto lagunare Delta opera anche un volo giornaliero non stop per New York JFK. In classe BusinessElite l’aeromobile è configurato con le nuove poltrone-letto completamente reclinabili flat-bed. Tutte le poltrone - posizionate in senso di volo e con accesso diretto al corridoio, in configurazione 1×2x1 - si trasformano in un letto a 180°. Ogni poltrona dispone di schermo individuale a 10,6 pollici con un vasto programma di intrattenimento on demand, oltre ad una presa per l’alimentazione a 110v AC e ad una porta USB.

Delta ha investito inoltre nel miglioramento della sua classe economica, con poltrone che offrono più spazio per le gambe, poggia-testa regolabile, schermi per l’intrattenimento in volo installati su ogni poltrona con oltre 350 film, 250 show televisivi, 100 ore di programmi HBO, 4.500 brani musicali, 30 giochi ed, inoltre, una porta USB. I passeggeri che viaggiano in Economy Comfort - il servizio premium della classe Economy di Delta - beneficiano a bordo di 10 cm in più di spazio per allungare le gambe e di una poltrona che offre una reclinabilità maggiore del 50% rispetto agli standard della compagnia, oltre a poter usufruire dell’imbarco prioritario. Altri miglioramenti al prodotto Delta sulla flotta transatlantica includono l’offerta del servizio Wi-Fi a bordo entro la fine del 2015. L’introduzione del servizio Wi-Fi sui voli Delta tra l’Italia egli Stati Uniti permetterà ai passeggeri di rimanere connessi durante tutta la durata del volo.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 30 Mag 2014 alle 3:14 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus