EASYJET RIVELA I RISULTATI SULLE PREFERENZE DEI PASSEGGERI IN MERITO ALLA SCELTA DEI POSTI A BORDO

easyJet, primo network di trasporto aereo in Europa e terza compagnia in Italia, ha analizzato le preferenze di 10.000 passeggeri provenienti da 9 Paesi europei in merito alla scelta dei posti sugli aerei e ha scoperto che la nazionalità, l’età e i compagni di viaggio giocano tutti un ruolo importante nella scelta del posto preferito. Il 59% degli intervistati preferisce il posto finestrino che è universalmente il più ambito, seguito dal posto corridoio con il 38% delle preferenze. Il lato destro dell’aereo è il più popolare rispetto al sinistro, e le file 6 e 7 vengono vendute più velocemente. Solo il 3% delle persone in tutta Europa preferisce i posti centrali - solitamente dopo aver lasciato sedere il proprio partner al posto finestrino o corridoio. Il posto 7F è il posto preferito dagli europei, il 19C è il meno popolare.

Il 62% degli italiani preferisce il posto finestrino, contro il 35% che preferisce il corridoio, mentre solo il 3% sceglie i posti centrali. I Portoghesi sono quelli che più amano sedersi nel posto finestrino (80%) mentre gli Olandesi (48%) e i Tedeschi scelgono preferibilmente il corridoio; i minori di 25 anni desiderano sedersi nel posto finestrino (76%) mentre i meno giovani scelgono il corridoio; i viaggiatori inglesi fanno tutto il possibile per evitare i posti centrali, il 56% preferisce il posto finestrino e il 41% il corridoio.

Le testimonianze dei passeggeri hanno rivelato che i viaggiatori più curiosi o nervosi amano scegliere il posto finestrino per vedere e osservare cosa succede lungo il percorso. I viaggiatori più giovani preferiscono il posto finestrino per avere la possibilità di scattare foto del paesaggio. I viaggiatori che scelgono il corridoio valutano lo spazio e la possibilità di muoversi durante il volo. Il corridoio è preferito soprattutto da passeggeri meno giovani, viaggiatori business e da persone con una seconda casa. Peter Duffy, easyJet Group Commercial Director, ha commentato: “La discussione riguardo la scelta tra il posto finestrino e il posto corridoio è tra le più comuni che si sentono in volo. Dall’introduzione dei posti pre-assegnati nel 2012, tutti i passeggeri easyJet hanno potuto selezionare il loro posto a bordo. Combinando i dati con i feedback di milioni di viaggiatori abbiamo mappato le zone dell’aereo più richieste. È chiaro che a prescindere dalla nazionalità, la possibilità di scegliere il posto è importante ed è una cosa che i passeggeri valutano positivamente. Il finestrino è di gran lunga la posizione più desiderata ed è particolarmente popolare tra i Portoghesi e i passeggeri minori di 25 anni. Man mano che aumenta l’età il posto corridoio diventa più ambito e rappresenta il posto più scelto dai frequent flyers che viaggiano per lavoro o coloro che viaggiano per raggiungere la seconda casa”.

A tutti i passeggeri è garantito un posto pre-assegnato gratuito sui voli easyJet, ma si può anche scegliere il posto preferito con il pagamento di un piccolo sovraprezzo che varia a seconda della tipologia di posto scelto. easyJet utilizza uno dei più sofisticati algoritmi del settore dell’aviazione e assegna i posti in meno di un secondo. Ai passeggeri o alle famiglie che viaggiano utilizzando la stessa prenotazione viene data l’assegnazione di posti vicini quando possibile.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 5 Giu 2014 alle 5:25 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus