VUELING E BRITISH AIRWAYS SIGLANO ACCORDO DI CODESHARE

Vueling e British Airways annunciano l’inizio di un accordo di codeshare che consentirà a British Airways di applicare il proprio codice su più di 170 voli Vueling per un totale di 61 rotte: 48 rotte in Italia (11 domestiche e 37 internazionali), 7 rotte tra Spagna e Regno Unito e 6 rotte per la Scandinavia, quest’ultime operative solo tra un mese. I passeggeri di British Airways, attraverso il sito ba.com e tutti gli altri canali di vendita della compagnia, potranno quindi prenotare voli point-to-point operati da Vueling e usufruire di tutti i vantaggi Vueling, tra cui: assegnazione del posto a sedere, check-in istantaneo, un bagaglio registrato del peso massimo di 23 kg, bagaglio a mano da 10 kg oltre ad una borsa da donna o una borsa computer, la possibilità di anticipare gratuitamente il volo e di accumulare punti Avios. Inoltre, Vueling ha già un accordo di codeshare con Iberia, società appartenente sempre al gruppo IAG, che consente alla compagnia con base a Madrid di vendere voli aerei Vueling sia per le rotte da Barcellona verso altre destinazioni spagnole e internazionali sia le rotte domestiche in Italia e altri collegamenti come quelli di Parigi-Lisbona e Parigi-Roma.

La collaborazione tra Vueling e British Airways, insieme all’accordo di codeshare con Iberia, consolida la strategia di crescita di Vueling in Europa e in particolare rafforza il posizionamento presso il suo hub di Roma Fiumicino, dove si intende replicare il modello di successo di Barcellona El Prat. L’accordo di codeshare favorirà l’aumento di passeggeri in arrivo e in partenza dall’aeroporto di Fiumicino consolidandone la crescita e favorendo lo sviluppo dell’intero settore turistico italiano. Inoltre, i voli in codeshare saranno disponibili anche per gli aeroporti di Venezia, Brindisi, Genova, Napoli, Pisa, Milano, Lamezia Terme, Torino, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze e Palermo.

“Siamo orgogliosi di aver siglato un nuovo accordo di codeshare con Vueling”, afferma Mark Moscardini, regional manager per il Sud-Est Europa & Nord Africa di British Airways. “In questo modo saremo in grado di creare delle significative sinergie con l’esteso network di Vueling, offrendo così un numero maggiore di destinazioni a tutti i nostri clienti in Italia e maggiori vantaggi per i nostri soci Executive Club che potranno accumulare punti Avios anche sui voli Vueling operati in codeshare”.

“Siamo molto entusiasti di questo accordo con British Airways che ci permette di essere più competitivi nel mercato e di supportare concretamente lo sviluppo dell’Aeroporto di Roma Fiumicino e del turismo nella città di Roma”, ha dichiarato Massimo Di Perna, Regional Manager per Italia, Malta e Svizzera. “L’accordo, che si inserisce in un’importante strategia di espansione internazionale, potrà essere presto esteso anche ad altre rotte e mercati”.

(Ufficio Stampa Vueling - British Airways)

Articolo scritto da JT8D il 18 Giu 2014 alle 5:20 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus