ETIHAD AIRWAYS AUMENTA IL FATTURATO GRAZIE AD UN IMPENNATA DEI VOLUMI CARGO E PASSEGGERI NELLA PRIMA META’ DEL 2014

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha registrato una crescita a doppia cifra nei volumi passeggeri e cargo durante la prima metà del 2014 segnando la più solida performance raggiunta in un arco temporale di sei mesi, con un totale del fatturato pari a 3,2 miliardi di dollari USA. Un totale di 6,7 milioni di passeggeri ha viaggiato con la compagnia aerea tra gennaio e giugno 2014, quasi il 22% in più rispetto ai 5,5 milioni di passeggeri dello stesso periodo nello scorso anno. Anche Etihad Cargo ha registrato performance da record nel mercato globale, trasportando 268.713 tonnellate tra merci e posta durante la prima metà del 2014, il 25% in più anno su anno, contribuendo in modo significativo al totale del fatturato della compagnia aerea. Continua quindi la strada per diventare un business da un miliardo di dollari nel 2014. La notevole performance è stata supportata dalla continua crescita di Etihad Airways nel secondo trimestre 2014, con 3,5 milioni di passeggeri e 140.892 tonnellate di merci e posta trasportate nell’arco di tre mesi, entrambe in aumento del 25% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

James Hogan, presidente e Chief Executive Officer di Etihad Airways, ha affermato: “In un momento in cui l’industria aerea globale sta lottando con gli elevati prezzi del carburante, l’intensa concorrenza e un rallentamento nel settore del cargo, Etihad Airways ha raggiunto risultati da record, trasportando più passeggeri e merci verso più destinazioni in tutto il mondo, grazie alla più grande flotta mai avuta. Abbiamo piani ambiziosi per continuare a costruire forti di questo impulso nella seconda metà del 2014, con cinque destinazioni già introdotte nel nostro network e l’entrata in servizio degli innovativi Airbus A380 e Boeing 787 che rafforzeranno il nostro status di leadership nel mercato globale”.

I volumi passeggeri e cargo sono stati sostenuti dalla rapida estensione del network globale di Etihad Airways con 98 destinazioni operative entro la fine del primo semestre 2014, paragonate alle 92 dello stesso periodo dello scorso anno. Dopo il lancio dei voli su Medina nel primo trimestre del 2014, il secondo trimestre ha visto l’avvio dei nuovi servizi su Jaipur, Zurigo e Los Angeles, mentre le frequenze sono state potenziate su cinque rotte già esistenti, incluse Mosca e Cochin. Il network della compagnia aerea raggiungerà 103 destinazioni entro la fine dell’anno, con il volo per Yerevan annunciato questo mese e quelli per Roma, Perth, Phuket e Dallas nel resto del 2014.

La crescita organica è stata supportata dagli accordi di codeshare e dalle partecipazioni azionarie siglate nella prima metà del 2014, convogliando circa 1,4 milioni di passeggeri verso i voli di Etihad Airways (+28% rispetto ai primi sei mesi del 2013) contribuendo a un fatturato di 471 milioni di dollari USA che rappresenta il 23% del fatturato passeggeri della compagnia aerea. Nel solo secondo trimestre è stato siglato un nuovo accordo di codeshare con GOL e potenziati i codeshare già esistenti con partner quali Jet Airways, airberlin, Air Serbia, Air France e South African Airways, mentre 754.050 passeggeri sono stati convogliati verso i voli di Etihad Airways (+32% rispetto al 2013) con un contribuito sul fatturato di 247 milioni di dollari USA.

La capacità di trasporto passeggeri di Etihad Airways, misurabile in posti disponibili per chilometro (ASK- Available Seat Kilometres) ha raggiunto quota 39,4 miliardi nella prima metà del 2014, con un incremento del 19% rispetto al primo semestre 2013. La flotta della compagnia aerea si è inoltre ampliata a 102 aeromobili di cui sette consegnati nel solo secondo trimestre. Sei aeromobili saranno consegnati nella seconda metà del 2014, inclusi di primi Airbus A380 e Boeing 787 di Etihad Airways in servizio da dicembre, e configurati con i nuovi prodotti nelle classi first, business e economy. L’aeromobile A380 includerà inoltre The Residence by Etihad, la prima cabina al mondo che include tre ambienti separati: soggiorno, una camera da letto matrimoniale e una sala da bagno con doccia, oltre a un maggiordomo personale a disposizione.

Etihad Cargo fa seguito al suo primo trimestre da record con una serie di risultati chiave nel secondo trimestre, inclusa l’ottimizzazione degli operativi di volo e delle connessioni a livello globale, il lancio di servizi settimanali per il trasporto merci verso Dar es Salaam ed Entebbe, l’incremento delle frequenze sulle rotte merci già esistenti verso Pechino, Almaty e Bangalore, e l’aumento della capacità di trasporto verso Monaco, New York e Chengdu. La domanda è stata inoltre stimolata da un nuovo sistema di incentivazione globale che premia con Etihad Guest Miles la prenotazione delle spedizioni cargo personali. Miglia che possono essere convertite per acquistare voli o altri premi. Questo integra il programma già esistente Etihad CargoConnect che premia spedizioni di piccole e medie dimensioni, con miglia per i propri business cargo. Nel corso del secondo trimestre, è stato lanciato anche un programma Partner Elite al fine di ricompensare i più importanti clienti Cargo a livello di multinazionale.

Etihad Airways alle fine della prima metà dell’anno, conta un totale di 20.149 dipendenti, il 28% in più rispetto al gennaio-giugno 2013. Negli uffici corporate della compagnia aerea lavorano 1.628 cittadini degli Emirati Arabi Uniti, il 19% in più rispetto allo stesso periodo del 2013. I cittadini emiratini sono la componente nazionale più alta nelle posizioni manageriali. Lo scorso mese, Etihad Airways ha dato il benvenuto all’ultimo gruppo di diplomati provenienti dai propri programmi di addestramento che formano piloti, manager, personale di contact center e ingegneri tecnici. I 217 diplomati includono 65 piloti cadetti cittadini degli EAU e 20 piloti cadetti di altre nazionalità; tra i cittadini emiratini 74 manager, 44 attivi nello staff del contact centre e 14 trainer tecnici. Il nuovo staff di Etihad Airways è stato accolto durante una cerimonia di gala organizzata ad Abu Dhabi. Etihad Airways ha vinto 27 premi durante la prima metà del 2014, 23 di questi sono stati presentati nel secondo trimestre, inclusi Middle East’s Leading Airline, Middle East’s Leading Airline - First Class e Middle East’s Leading Cabin Crew nell’ambito dei World Travel Awards Middle East 2014.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 8 Lug 2014 alle 5:34 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus