EMIRATES RICEVE IL 50° A380 E PORTA LA SUA FLOTTA A 224 VELIVOLI

Emirates ha ricevuto il suo cinquantesimo A380: Quest’ultima consegna porta la flotta di Emirates a 224 velivoli, che è anche la più grande flotta di A380 e di Boeing 777 del mondo. Dopo l’entrata in servizio del 50esimo A380 che avverrà nei primi giorni di Agosto, Emirates offrirà su base mensile 5,7 miliardi posti disponibili per Chilometro (ASKMs) per le 145 destinazioni che coprono il mondo da Los Angeles ad Auckland. Dall’Aprile 2010, Emirates ha ricevuto 96 velivoli (tutti A380 e Boeing 777), incrementando la capacità totale del 64% in tonnellate disponibili per Chilometro (ATKM) e del 71% per posti disponibili per Chilometro, mantenendo un seat factor vicino all’80%. Durante questo periodo, Emirates ha inoltre aggiunto 48 città al suo network di destinazioni.

Emirates ha il più grande network servito dall’A380 rispetto ad ogni altra compagnia aerea commerciale, e serve attualmente 27 aeroporti in 5 continenti. La sua rotta Dubai-Los Angeles è la più lunga tratta esistente effettuata con l’A380. Alla fine di quest’anno, il numero di destinazioni di Emirates servite dall’A380 aumenterà a 33, con l’aggiunta del Kuwait a partire dal 16 Luglio, Mumbai dal 21 Luglio, Francoforte dal primo Settembre, Dallas dal Primo Ottobre, San Francisco dal primo Dicembre e Houston dal 3 Dicembre. Ad oggi, la flotta di A380 della Compagnia ha trasportato 27,5 milioni di passeggeri, che hanno viaggiato su 68.800 voli, coprendo più di 405 milioni di Chilometri. L’A380 di Emirates ha inoltre visitato oltre 40 aeroporti intorno al mondo per test e tours. Emirates impiega attualmente oltre 10.000 cabin crew e 900 unità di personale di volo appositamente istruite per lavorare a bordo di un A380.

Emirates ha 299 velivoli in ordinativo, inclusi 90 ulteriori A380, che creano e sostengono migliaia di posti di lavori nel campo dell’aviazione e nella supply chain. Molti di questi aeromobili sono stati ordinati per rimpiazzarne alcuni impiegati attualmente nella flotta di Emirates. Velivoli moderni ed efficienti sono sempre stati centrali nel modello di business di Emirates. Sono sinonimo di migliore profittabilità, e sono anche in grado di offrire la migliore esperienza possibile a bordo. L’età media della flotta di Emirates è di 74 mesi, rispetto alla media del settore che è di 140 mesi.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 10 Lug 2014 alle 6:29 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus