EASYJET ANNUNCIA L’APERTURA DI DUE NUOVE BASI: AMSTERDAM E PORTO

easyJet, primo network di trasporto aereo in Europa che opera da lungo tempo in Olanda e in Portogallo, annuncia l’apertura di due basi nel 2015, con tre aeromobili A320 basati ad Amsterdam Schipol e due A320 a Porto Francisco de Sá Carneiro. easyJet vola a Schipol dal 1996 e con l’annuncio dell’apertura della prima base in Olanda rafforza ulteriormente il posizionamento di lungo termine ad Amsterdam. Con più di 3.5 milioni di passeggeri l’anno trasportati su 21 destinazioni e 1 milione di passeggeri che viaggiano per affari, Amsterdam è già uno degli aeroporti del network di maggior successo, in cui easyJet è la seconda compagnia aerea con una quota di mercato del 9%. Nell’aeroporto di Amsterdam Schipol saranno basati tre aeromobili A320. In questo modo sarà possibile offrire più partenze al mattino presto in linea con le esigenze dei viaggiatori business, così come ampliare il numero di destinazioni collegate ad Amsterdam per gli olandesi che desiderano maggiore scelta per i viaggi di piacere. Con questo investimento addizionale easyJet prevede di far volare 600.000 passeggeri in più l’anno prossimo, un aumento del 16% sull’anno precedente dando accesso al miglior “point to point” network in Europa.

Per operare la base sono previste numerose assunzioni: la creazione di 120 posti di lavoro diretti, soprattutto piloti e assistenti di volo, tutti assunti da easyJet con contratti locali e secondo la vigente normativa olandese che regola i rapporti di lavoro. Questo si aggiunge ai 3.500 posti di lavoro che easyJet già contribuisce a creare nell’indotto locale. Si prevede nei prossimi anni un’ulteriore crescita attraverso un incremento dei nuovi aerei basati e la creazione di ulteriori posti di lavoro. Il processo di assunzione del personale easyJet inizia domani e sarà comunicato sul sito careers.easyJet.com, su internet e su stampa. easyJet aggiunge Amburgo come nuova destinazione da Amsterdam a partire da novembre 2014 con 6 voli settimanali. In questo modo questo importante centro di affari tedesco diventa una destinazione più accessibile per i passeggeri business e per i turisti. I voli potranno essere acquistati dal 17 luglio con tariffe a partire da 42.32 euro a tratta (basato su una prenotazione per due persone).

easyJet vola in Portogallo dal 1999 e ha trasportato negli ultimi 12 mesi oltre 3.8 milioni di passeggeri. Attualmente collega gli aeroporti di Faro, Funchal e Porto e nel 2012 ha aperto una base a Lisbona Portela. L’apertura della nuova base di Porto con due aeromobili A320 stimolerà l’assunzione di 80 tra piloti e assistenti di volo - tutti con contratti locali e secondo la vigente normativa portoghese che regola i rapporti di lavoro - oltre che l’economia della regione grazie al maggiore afflusso di turisti verso Porto. easyJet sta rafforzando sempre di più la propria presenza nella località portoghese, dove ha trasportato quasi 800.000 passeggeri da/per l’aeroporto Francisco de Sá Carneiro negli ultimi mesi e con sei destinazioni europee: Basilea, Ginevra, Londra Gatwick, Lione, Parigi Charles de Gaulle e Tolosa. Porto è una destinazione molto visitata sia per turismo che per affari. Nel 1996 è stata inserita dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità e nel 2001 è stata Capitale Europea della Cultura. La regione vanta un’economia molto dinamica, con la seconda più grande area metropolitana del Paese e oltre due milioni di abitanti. Molte aziende, inoltre, hanno il proprio quartier generale nel nordovest del Portogallo, un’area altamente industrializzata che è anche zona di produzione del Porto, il famoso vino conosciuto ed esportato in tutto il mondo.

“easyJet è il primo network di trasporto aereo in Europa e continua la sua espansione”, ha dichiarato Carolyn McCall, CEO di easyJet. “La nostra offerta sposa le esigenze sia del traffico leisure, sia di quello business, grazie alla capacità di offrire un modo di viaggiare semplice e a tariffe vantaggiose. Come partner di lungo periodo costruiamo relazioni collaborative con il territorio dove siamo presenti: siamo lieti di aprire le nostre 25a e 26 a base ad Amsterdam e a Porto nella prossima primavera. Il nostro contributo a queste economie locali sarà d’ora in avanti maggiore grazie alle nostre basi che permetteranno un aumento del traffico in questi aeroporti e alla creazione diretta e indiretta di nuovi posti di lavoro. easyJet mira ad offrire sempre maggiore possibilità di scelta ai consumatori. Il nostro obiettivo è quello di diventare la compagnia preferita dai viaggiatori in Europa con tariffe vantaggiose e un servizio friendly e di elevato standard per i nostri passeggeri”.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 18 Lug 2014 alle 3:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus