ENAC: ARCHIVIATA DALLA COMMISSIONE EUROPEA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE SUI DIRITTI DI DECOLLO E ATTERRAGGIO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto di aver ricevuto l’ufficializzazione da parte della Commissione Europea dell’archiviazione, decisa il 10 luglio, della procedura di infrazione nei confronti dell’Italia in merito all’applicazione della normativa europea dei diritti di decollo e atterraggio e, in particolare, all’unificazione di tali diritti di decollo e atterraggio per i voli intra-UE ed extra UE presso tutti gli aeroporti italiani. I nuovi livelli dei diritti di decollo e atterraggio, esigibili nel 2014, risultano pertanto ora differenziati solo in base al tonnellaggio dell’aeromobile e non più sulla base della origine/destinazione del volo.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 21 Lug 2014 alle 5:21 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus