EASYJET RIPRENDE I VOLI SU TEL AVIV A PARTIRE DAL 25 LUGLIO

A seguito dell’estensione delle istruzioni della FAA (Federal Aviation Administration) a tutte le compagnie aeree degli Stati Uniti di sospendere i voli per Israele per altre 24 ore e la forte raccomandazione dell’EASA (European Aviation Safety Agency) ai vettori europei di interrompere i voli diretti in Israele, easyJet ha deciso di estendere la sospensione dei suoi voli da e per Tel Aviv anche nella giornata di giovedì 24 luglio. Questo significa che la Compagnia non opererà i suoi voli da Londra Luton, Londra Gatwick, Basilea, Berlino Schoenefeld, Ginevra, Manchester e Milano Malpensa per e da Tel Aviv il 24 luglio. Ora la compagnia comunica che, in seguito alla decisione della FAA (Federal Aviation Administration) di revocare le istruzioni inviate a tutte le compagnie aeree degli Stati Uniti di sospendere i loro voli per Israele, decisione intrapresa anche dall’EASA (European Aviation Safety Agency), easyJet opererà regolarmente da venerdì 25 luglio i suoi voli programmati da e per Tel Aviv. easyJet effettuerà questo pomeriggio un volo da Gatwick a Tel Aviv e ritorno. easyJet continuerà a monitorare i consigli di sicurezza emanati da tutte le autorità competenti per quanto riguarda i viaggi da e per Tel Aviv.

(Ufficio Stampa easyJet)

Articolo scritto da JT8D il 24 Lug 2014 alle 4:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus