ALITALIA: DICHIARAZIONE SU RISULTATI REFERENDUM

Alitalia, in un proprio Comunicato Stampa, comunica quanto segue: “Alitalia ha appreso, con comunicazione delle OO.SS., i risultati del referendum sugli accordi aziendali del 16-17 luglio scorso promosso dalla Uiltrasporti, che indicano 3.555 votanti su una popolazione aziendale di 13.190 unità, pari al 26, 95%. Il mancato raggiungimento del quorum, sulla base del TU sulla Rappresentanza e Democrazia Sindacale, conferma quindi la validità degli accordi sottoposti a referendum. Tali accordi, sottoscritti il 16/17 luglio dal 65% delle Rappresentanze Sindacali, sono pertanto efficaci ed esigibili nei confronti di tutto il personale e vincolano tutte le Organizzazioni Sindacali firmatarie degli accordi interconfederali. Va comunque segnalato come l’85% di coloro che hanno votato abbia espresso un consenso esplicito agli accordi. Ciò a dimostrazione di quanto il personale della Società, compresi i Dirigenti che già dal mese di marzo hanno volontariamente offerto un contributo di solidarietà, stia comprendendo l’importanza cruciale del momento aziendale e dei passi decisivi da adottare per garantire il futuro. Ribadendo quindi l’efficacia degli accordi del 16/17 luglio, Alitalia ci tiene comunque ad evidenziare come la coesione e la condivisione delle scelte da parte di tutte le sigle sindacali siano essenziali per il completamento con successo delle intese con Etihad”.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 25 Lug 2014 alle 5:38 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus