CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA SECURITY DA PARTE DI ENAC, SEA E SACBO NEGLI AEROPORTI DI MILANO LINATE E BERGAMO

EnacNelle giornate di domani, 31 luglio, e dell’8 agosto, in concomitanza con i fine settimana di maggior concentrazione di passeggeri sugli scali di Milano Linate e Bergamo Orio al Serio, l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, la SEA, società di gestione degli Aeroporti di Milano, e la SACBO, società di gestione di Bergamo, metteranno in campo una task force di personale volontario che fornirà ai passeggeri informazioni utili per la preparazione all’imbarco, al fine di velocizzare i controlli di sicurezza (security).
Si tratta di una campagna di sensibilizzazione voluta dall’ENAC, e che potrebbe essere ripetuta in altri scali, con l’obiettivo di verificare se il supporto informativo dei volontari contribuisca a diminuire il numero degli oggetti che non possono essere inseriti nel bagaglio a mano e a ridurre i tempi dei controlli di security, in un’ottica di agevolare la preparazione dei passeggeri e di migliorare ulteriormente le performance dei servizi.
Il personale volontario sarà presente nelle aree di partenza dei due aeroporti coinvolti proprio per dare un supporto informativo sugli oggetti consentiti nel bagaglio a mano e nel bagaglio da stiva, prima che i passeggeri arrivino ai controlli.
Per l’occasione l’ENAC, la SEA e la SACBO hanno predisposto un pieghevole che verrà distribuito nei due aeroporti e che sarà pubblicato sui rispettivi siti internet: www.enac.gov.it, www.milanolinate-aeroporto.com, www.sacbo.it.

(Comunicato stampa ENAC)

Articolo scritto da mcgyver79 il 30 Lug 2014 alle 10:38 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus