AIR DOLOMITI: EBERHART E’ IL NUOVO PRESIDENTE & CEO

Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, dà il benvenuto a Jörg Eberhart, che dal 1° settembre 2014 sarà il nuovo Presidente & CEO, ruolo precedentemente ricoperto da Michael Kraus che lascia il comando della Compagnia dopo 11 anni. Jörg Eberhart, che dal 2007 al 2010 riveste la carica di Vice Presidente Marketing, Network & Commerciale in Air Dolomiti, vanta un background imprenditoriale e un’esperienza pluriennale in Lufthansa nei settori operativo e finanziario dove svolge rilevanti ruoli manageriali. Dopo un master degree in Business Administration è per diversi anni pilota in Lufthansa. Allo stesso tempo si afferma come consulente per società di rilievo come Daimler, Chrysler, Integrata. Nel 2000 approda a IVC Venture Capital, a capo della Direzione investimenti, responsabile del portfolio delle start-up. Qui contribuisce all’avvio di aziende di successo come AutoScout24 e 360 Treasury Systems. Torna in Lufthansa nel 2003 nell’ambito della gestione portfolio delle sussidiarie della Compagnia tedesca.

La sua professione parallela come pilota lo porta a conseguire, nel 2007, il brevetto di volo come Comandante sull’Airbus A320. Dopo l’esperienza di tre anni come Vice Presidente in Air Dolomiti (terminata nel 2010), Eberhart rientra in Lufthansa dove assume il ruolo di Amministratore Delegato per Aereologic GmbH fino al 2012, anno in cui viene nominato Responsabile del progetto SCORE, carica che ricopre fino al 1° settembre 2014. “Sono estremamente orgoglioso di ritornare con l’ incarico di Presidente & CEO. Mi impegnerò per portare avanti con determinazione il mio compito in una Compagnia solida come Air Dolomiti; conosco le dinamiche e i valori che la contraddistinguono nonché l’entusiasmo del team che, sono certo, mi trasmetterà lo spirito giusto per intraprendere un cammino nuovo”, ha commentato Jörg Eberhart.

(Ufficio Stampa Air Dolomiti)

Articolo scritto da JT8D il 26 Ago 2014 alle 4:57 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus