RYANAIR: L’ORDINE DI OGGI SOSTERRA’ LA CRESCITA DELLA COMPAGNIA

Ryanair oggi ha firmato un accordo con Boeing per l’acquisto fino ad un massimo di 200 nuovi Boeing 737 MAX 200 (100 ordini e 100 opzioni). Quando finalizzati ed esercitate tutte le opzioni, questo accordo avrà un valore di oltre 22 miliardi di dollari agli attuali prezzi di listino. Ryanair diventa il cliente principale di questo nuovo aereo, che per Ryanair sarà caratterizzato da 197 posti (8 in più degli attuali 737-800 di Ryanair) e dai nuovi motori CFM LEAP-1B, che combinati con i miglioramenti aerodinamici ridurranno il consumo di carburante fino al 18%, oltre che ridurre le emissioni. La prima consegna sarà nel 2019, e permetterà una crescita del traffico fino a 150 milioni di clienti nel FY2014, alla fine del flusso di consegne.

Questo nuovo accordo è stato firmato dal CEO di Ryanair Michael O’Leary e dal Boeing Commercial Airplanes President e CEO Ray Conner a New York questa mattina. Dopo l’approvazione da parte degli azionisti di Ryanair alla fine di novembre, questo diventerà il più grande ordine di aeromobili Boeing da parte di una compagnia aerea europea. Questi nuovi Boeing 737 200 MAX avranno 197 posti (8 più dell’ esistente flotta Ryanair), il nuovo Boeing Sky Interior, nuovi slimline seat che forniranno più spazio per le gambe (in media oltre 30 pollici). Ryanair opera questo nuovo accordo il giorno prima della presa in consegna del primo dei nuovi 180 Boeing 737-800. L’attuale ordine di 180 aeromobili vedrà la flotta Ryanair crescere da 304 a 420 aerei (con i ritorni di locazione), con l’aumento del traffico da 82 milioni dello scorso anno a oltre 112 milioni entro il 2019. Con l’ordine di oggi Ryanair si assicura la futura crescita durante il periodo 2019-2024, in cui la flotta di Ryanair salirà a 520 aeromobili mentre il traffico arriverà a 150 milioni di passeggeri nel FY2024.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Articolo scritto da JT8D il 8 Set 2014 alle 7:24 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus