ALITALIA: TARIFFE AGEVOLATE PER RAGGIUNGERE I CENTRI DI ECCELLENZA SANITARIA ITALIANI

Alitalia, nel suo percorso di Sostenibilità, ha siglato nuovi accordi con i centri di eccellenza sanitaria italiani per offrire tariffe agevolate ai pazienti del Gruppo Ospedaliero San Donato e San Raffaele, l’Istituto Europeo di Oncologia, l’Istituto Clinico Humanitas di Milano, l’Istituto Giannina Gaslini di Genova, l’Ospedale Saverio De Bellis di Bari e il Policlinico Universitario Campus Bio-medico di Roma. Il paziente può accedere ad una riduzione del 50% sul prezzo del biglietto andata e ritorno del volo nazionale, su qualsiasi classe (escluse tariffe promozionali, tasse, voli da/per la Sardegna in regime di continuità territoriale), per il suo viaggio verso verso Roma Fiumicino, Milano, Bari e Genova. La stessa riduzione può essere estesa a due eventuali accompagnatori. In caso di modifica dell’appuntamento ospedaliero al paziente sarà consentito cambiare le date della prenotazione senza penali.

Usufruire della convenzione è estremamente semplice. Il paziente, dopo aver prenotato una visita, un esame diagnostico o un ricovero presso uno dei suddetti ospedali, potrà acquistare il biglietto aereo rivolgendosi direttamente al servizio dedicato dell’ospedale. Il viaggio potrà iniziare da qualsiasi scalo nazionale servito da Alitalia. Per prenotare ed acquistare le tariffe agevolate di Alitalia è necessario contattare le singole strutture sanitaria. Per ulteriori informazioni e contatti telefonici e web è possibile visitare la pagina dedicata sul sito alitalia.com. Questa iniziativa si inserisce all’interno del percorso di Responsabilità Sociale di Alitalia che prosegue ormai da 4 anni. Alitalia è orgogliosa di collaborare con i centri di eccellenza sanitaria italiana per fornire un sostegno ai pazienti che viaggiano in aereo, e per continuare a svolgere il proprio ruolo di azienda di riferimento per la mobilità degli italiani.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 9 Set 2014 alle 5:16 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus