VOLOTEA RADDOPPIA IL TRAFFICO IN CAMPANIA E ANNUNCIA IL NUOVO COLLEGAMENTO NAPOLI-CRETA

Volotea punta ancora sulla Campania, annunciando il lancio di una nuova rotta da Napoli verso Creta. Il nuovo collegamento, operato dal 30 giugno 2015 con frequenza bisettimanale, fa così salire a 9 le destinazioni raggiungibili con il vettore dall’aeroporto partenopeo. E la low cost conferma il trend positivo registrato presso lo scalo durante l’estate: più di 67.000 passeggeri trasportati tra giugno e settembre, pari ad un incremento del +184% rispetto ai 23.500 trasportati nella stagione estiva 2013. Previsti infine, per il periodo invernale, calendari ad alta frequenza alla volta di Genova e Palermo. “Poter annunciare la nuova rotta Napoli-Creta è per noi motivo di grande orgoglio - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia - Dall’avvio delle nostre attività ci auguriamo di essere riusciti a costruire un network di destinazioni accattivanti, in linea con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri. E devo ammettere che i napoletani ci hanno riservato un’accoglienza davvero unica e calorosa”.

E a Napoli la low cost si pone come obiettivo quello di crescere: per il 2015, è infatti previsto un incremento del +29% nel volume di posti disponibili. “Saremo in vendita per l’anno prossimo con circa 240.000 biglietti - commenta Rebasti - un numero considerevole, soprattutto alla luce dei 185.600 posti messi in vendita per tutto il 2014”.

Il nuovo volo verso Creta si aggiunge alle rotte classiche operate alla volta di Mykonos, Santorini e Skiathos rafforzando così l’asse turistico tra Campania e Grecia. E vengono confermati durante la prossima stagione estiva anche i voli da Napoli alla volta di Bordeaux e Nantes. Forte, infine, l’offerta Volotea sulle tratte nazionali: si decolla verso Palermo, Genova e Olbia. “Chi pianifica un volo con uno o più scali si trova a dover affrontare una serie di disagi o piccoli inconvenienti che vanno dal raddoppio dei tempi di spostamento, all’aumento della spese da sostenere, fino al rischio di perdere i bagagli durante la sosta. Ecco perché il nostro obiettivo - continua Rebasti - è quello di collegare, tra di loro, solo aeroporti di medie e piccole dimensioni, evitando i grandi hub italiani. In questo modo possiamo garantire brevi tempi di percorrenza e un notevole risparmio di tempo e denaro per i nostri passeggeri”.

“Per la gioia di tutti i viaggiatori, le nostre rotte verso Palermo e Genova, verranno operate con un calendario ad altissima frequenza, anche durante il prossimo inverno, consentendo di programmare con largo anticipo trasferte e spostamenti anche nel periodo delle festività natalizie”.

“Volotea è stato il primo vettore a lanciare un operativo voli leisure di linea da Napoli verso le isole greche, credendo nelle potenzialità dello scalo di Napoli - ha commentato Margherita Chiaramonte, Responsabile Sviluppo Network Gesac Spa - I risultati sono più che lusinghieri tanto da portare la compagnia ad aumentare l’offerta di voli da Napoli sia per le destinazioni turistiche che per i voli domestici”.

(Ufficio Stampa Volotea - Gesac)

Articolo scritto da JT8D il 3 Ott 2014 alle 3:22 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus