CHINA AVIATION SUPPLIES (CAS) FIRMA ACCORDO PER 70 AEREI A320 FAMILY

China Aviation Supplies Holding Company (CAS) e Airbus hanno firmato un General Terms Agreement (GTA) per l’acquisto di un totale di 70 aeromobili Airbus A320 Family, riflettendo la forte domanda da parte dei vettori cinesi per questo aeromobile. Il GTA è stato firmato da Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus e Li Hai, presidente di CAS. “Siamo grati alla Cina per il sua forte voto di fiducia nella nostra famiglia A320 e siamo felici di vederli assmblati presso le nostre facilities cinesi”, ha dichiarato Fabrice Brégier. Allo stato attuale, la flotta Airbus in servizio con operatori cinesi comprende oltre 1.000 velivoli (circa 140 A330 Family e oltre 920 aeromobili A320 Family). Nel periodo di 20 anni tra il 2014-2033 Airbus prevede una domanda in Cina per più di 5.300 nuovi aeromobili commerciali con oltre 100 posti a sedere, più i cargo. Oggi più di 900 A320 Family sono in servizio con 16 compagnie cinesi e oltre 190 A320 Family sono stati assemblati nella FALC di Tianjin.

Inoltre, Spring Airlines, un vettore low-cost con sede a Shanghai, in Cina, ha firmato un accordo con Airbus per equipaggiare con Sharklets retrofit i suoi aeromobili A320 in servizio, diventando la prima compagnia aerea cinese ad eseguire il retrofit con questi dispositivi. Spring Airlines ha preso in consegna il suo primo A320 con Sharklets nel settembre 2013. Da allora l’operatore ha valutato l’effetto sulla performance operativa della sua flotta di sei A320 con Sharklets. Sulla base del comprovato vantaggio operativo osservato in più di 8500 ore di volo accumulate, Spring Airlines ha deciso di selezionare le Sharklets per tutte le sue nuove consegne e ora ha deciso di espandere questa opzione alla sua flotta in servizio.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 10 Ott 2014 alle 5:20 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus