TERNA RICEVE DUE ELICOTTERI AS350 B3e DI AIRBUS HELICOPTERS

Terna, l’operatore italiano di reti per la trasmissione dell’energia elettrica ha ricevuto due elicotteri AS350 B3e di Airbus Helicopters per dare supporto di sorveglianza e manutenzione alle linee che conducono l’elettricità attraverso il nostro paese. Questi due elicotteri della famiglia Ecureuil sono stati consegnati da Aersud Elicotteri, distributore italiano di vecchia data di Airbus Helicopters, che aveva vinto la gara di Terna e che ammodernerà parte dell’equipaggiamento richiesto dal cliente. I nuovi elicotteri permetteranno a Terna di condurre in proprio le operazioni in volo senza dover affidare questo tipo di servizi in appalto. Terna è il 1° operatore di rete indipendente in Europa in termini di chilometri di linee elettriche gestite, e il 6° a livello mondiale. Attraverso la sua sussidiaria Terna Rete Italia, gestisce una rete per la trasmissione dell’energia elettrica a livello nazionale che comprende oltre 63.500 km di linee ad alta tensione, con la responsabilità di inviare energia e gestire in maniera sicura l’equilibrio tra la domanda di elettricità e la fornitura della stessa.

L’impiego di elicotteri per la sorveglianza e la manutenzione delle reti per la trasmissione dell’energia elettrica offre numerosi vantaggi, tra cui la capacità di ispezionare a vista circa 300 km di linee elettriche al giorno, di agire immediatamente nella rilevazione e valutazione di guasti o problemi, e di raggiungere aree difficoltose o inaccessibili - il tutto minimizzando l’impatto sull’ambiente. L’AS350 B3 - membro della famiglia Ecureuil di Airbus Helicopters caratterizzato da elevate prestazioni - supera tutti gli altri elicotteri a motore singolo in termini di prestazioni, versatilità, sicurezza e ha costi di acquisto e di manutenzione competitivi. L’AS350 B3 può essere configurato - e facilmente riconfigurato - con una vasta gamma di equipaggiamenti certificati per operazioni utility, ed ha una notevole capacità di sollevamento, resistenza e manovrabilità per le missioni più impegnative, anche per le operazioni hot-and-high.

(Ufficio Stampa Airbus Helicopters)

Articolo scritto da JT8D il 23 Ott 2014 alle 5:39 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus