I MOTORI PRATT & WHITNEY CANADA PT6 RAGGIUNGONO 400 MILIONI DI ORE DI VOLO

La famiglia di motori Pratt & Whitney Canada (P&WC) PT6 ha raggiunto il notevole traguardo di 400 milioni di ore di volo, ben al di là di qualsiasi altro motore turboelica. Questa famiglia equipaggia una gamma diversificata di velivoli turboelica altrettanto notevole, un record mai raggiunto da qualsiasi altro motore a turbina a gas nel mercato dell’aviazione generale. “Questa realizzazione è semplicemente ineguagliata nel settore dell’aviazione generale”, ha detto Denis Parisien, Vice President, General Aviation, Pratt & Whitney Canada. “Ma al di là dei numeri, al di là del traguardo, c’è la performance eccezionale del motore in varie condizioni, il valore che offre agli operatori e il suo potenziale che può essere ampliato ulteriormente. Il PT6 offre un valore senza precedenti e la flessibilità per affrontare le molteplici esigenze dei nostri OEM, e gli operatori possono eseguire una vasta serie di missioni. Inoltre, il servizio e il supporto P&WC offre il più alto valore in linea con le esigenze operative e di manutenzione dei nostri clienti, 24/7/365 praticamente ovunque nel mondo”.

Con oltre 53.000 motori consegnati dal 1963, il PT6 ha equipaggiato più di 140 diverse applicazioni. Il PT6 di oggi è fino a quattro volte più potente, ha un rapporto potenza-peso migliore del 50% e presenta fino al 20 per cento in meno di consumo specifico rispetto al motore originale. “Siamo sempre alla ricerca di nuove opportunità per evolvere la nostra famiglia di motori PT6. Ad esempio, oltre a continui miglioramenti nel consumo specifico di carburante, stiamo valutando diverse opzioni per affrontare la domanda di altre varianti del motore. Ridurre il carico di lavoro del pilota è un’altra priorità. Sebbene la maggior parte dei nostri operatori trovano il motore PT6 facile da avviare e far funzionare, stiamo perseguendo attivamente un innovativo sistema di controllo elettronico che fornirà una gestione semplificata, fornendo al contempo altre caratteristiche fondamentali per ridurre ulteriormente il carico di lavoro del pilota, migliorando la protezione del motore e semplificando la diagnostica”, ha concluso Parisien.

La famiglia PT6 ha una gamma di potenza da 500 a 2.000 SHP, 90 modelli di motore che equipaggiano 140 applicazioni. Ad oggi ha effettuato 400 milioni di ore di volo, con più di 7.400 operatori in più di 180 paesi.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Articolo scritto da JT8D il 24 Ott 2014 alle 6:32 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus