ROLLS-ROYCE E HISPANO SUIZA (SAFRAN) FIRMANO ACCORDO DEFINITIVO PER LA CREAZIONE DELLA JOINT VENTURE

Dopo il Memorandum of Understanding (MoU) annunciato da Rolls-Royce e Hispano-Suiza (Safran) il 4 luglio 2014, Norbert Arndt, Rolls-Royce Executive Vice President, Structures and Transmissions, e Hélène Moreau-Leroy, Chairman e CEO di Hispano-Suiza, hanno firmato un accordo definitivo per creare una società comune che progetterà, svilupperà e produrrà drive train transmissions (ADT) per tutti i futuri motori per aeromobili civili di Rolls-Royce. La nuova società farà tesoro dell’esperienza combinata delle sue società madri, che comprende quella nella progettazione e produzione di trasmissioni comando accessori di Hispano-Suiza e quella nella progetazione di motori e integrazione dei sistemi di propulsione di Rolls-Royce. Sulla base di un contratto iniziale esclusivo di 25 anni, la società congiunta coprirà l’intera gamma di aeromobili civili, dai business jet ai jet widebody commerciali. In particolare, essa contribuirà all’ Airbus A330neo, un nuovo aereo per il quale Rolls-Royce ha vinto il contratto per la fornitura dei motori nel mese di luglio 2014, con il suo Trent 7000.

La nuova società di joint venture avrà sede presso la sede Hispano-Suiza in Colombes, nell’area metropolitana di Parigi, e opererà anche presso le strutture Rolls-Royce a Derby (Regno Unito) e Dahlewitz (Germania). Un impianto di produzione sarà costruito in un paese competitivo a partire dal 2015, con l’obiettivo di operare a partire dal tardo 2016 o all’inizio del 2017. La joint venture avrà inizialmente un totale di circa 180 dipendenti, compreso il personale dalle sue società madri. Previa approvazione di questo accordo da parte delle autorità di regolamentazione, la joint venture avvierà le operazioni nei primi mesi del 2015.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Articolo scritto da JT8D il 24 Ott 2014 alle 6:04 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus