FLYBE INIZIA LE OPERAZIONI DA LONDON CITY AIRPORT CON IL VELIVOLO BOMBARDIER Q400

Flybe lancia le operazioni da London City utilizzando la sua flotta di velivoli Q400 Bombardier, fornendo connettività tra Edimburgo, Belfast, Dublino, Inverness, Exeter e il cuore di Londra. “Flybe è da lungo tempo cliente Bombardier e ora segna un punto di riferimento significativo nella crescita della compagnia aerea in quanto inaugura il suo atteso rientro al London City Airport”, ha detto Ryan DeBrusk, Vice President, Sales, Europe, Middle East and Africa, Bombardier Commercial Aircraft. “All’inizio di quest’anno abbiamo stipulato un accordo strategico per migliorare operativamente la flotta di Flybe, e ora, con la recente acquisizione da terze parti della compagnia di 24 aerei aggiuntivi che aumenteranno la sua flotta a 59 aerei, Flybe diventerà il più grande operatore di turboelica Q400 del mondo. Siamo lieti che Flybe continua a dimostrare il suo impegno a lungo termine per i velivoli Q400 e entusiasti delle prospettive future della compagnia aerea”.

“Da oggi, gli aerei Q400 Flybe saranno un elemento costante nei cieli sopra la città di Londra, iniziando i servizi giornalieri con sei aerei da/per London City Airport. Questo non può che beneficiare al nostro profilo. Le nostre nuove rotte da London City offrono collegamenti diretti per i clienti delle regioni al cuore del quartiere finanziario di Londra”, ha aggiunto Saad Hammad, Chief Executive Officer, Flybe.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 31 Ott 2014 alle 7:21 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus