SUPERJET INTERNATIONAL: LETTERA DI INTENTI TRA IFC E IL VETTORE BELGA VLM AIRLINE

A seguito dell’accordo (lettera di intenti) firmato tra la società di leasing “Ilyushin Finance Corporation” (IFC) e il vettore belga VLM Airline per due SSJ100-LR con opzioni per altri due più dieci aerei, SuperJet International vede la conferma dell’ idoneità e dell’efficienza del velivolo SSJ100 nel mercato europeo. Anche se è entrato in servizio un paio di anni fa, a metà del 2011, il SSJ100 ha già confermato la sua maturità ed affidabilità durante le operazioni. La flotta SSJ100 in servizio in tutto il mondo ha registrato più di 60.000 ore di volo, con il massimo utilizzo dei SSJ100 di Interjet in un giorno di oltre 11 ore di volo. Durante il primo anno di attività gli SSJ100 di Interjet hanno raggiunto una technical dispatch reliability media del 99,5%.

“La Lettera d’intenti firmata da VLM rappresenta un risultato interessante in un mercato molto competitivo come quello europeo - afferma Nazario Cauceglia, Amministratore Delegato di SuperJet International - Questo conferma che il SSJ100 è la scelta migliore, cosa esattamente il mercato regionale ha bisogno oggi. E’ certamente il velivolo più ottimizzato nel mercato da 100 posti in termini di costi operativi totali e costi di gestione rispetto ai suoi concorrenti diretti”. “Questa operazione importante - aggiunge Nazario Cauceglia - è anche il risultato di una offerta economica interessante. Siamo lieti di offrire ai nostri clienti eccezionali pacchetti finanziari che possono essere convertiti in operating lease-agreements. Il finanziamento è un aspetto fondamentale e sono sicuro - dice Cauceglia - che in questo modo si aprirà la strada del SSJ100 verso il successo”.

(Ufficio Stampa SuperJet International)

Articolo scritto da JT8D il 31 Ott 2014 alle 5:24 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus