IL PRIMO AIRBUS A330 DA 242 TONNELLATE DI PESO MASSIMO AL DECOLLO ENTRA NELLA FASE DI ASSEMBLAGGIO FINALE

È attualmente in corso la fase di assemblaggio finale del primo aeromobile Airbus A330 da 242 tonnellate di peso massimo al decollo (MTOW) presso la Final Assembly Line (FAL) dell’A330 che si trova a Tolosa. L’aeromobile, che sta portando a termine l’assemblaggio della propria struttura prima di passare alla fase di integrazione della cabina, sarà utilizzato per i test di certificazione in volo. Parallelamente, un secondo aeromobile è in corso di assemblaggio ed entrerà in servizio nel secondo trimestre 2015 presso Delta Air Lines, cliente di lancio di questa nuova versione dell’aeromobile. “Sono orgoglioso di vedere il primo A330 da 242 tonnellate di peso massimo al decollo in fase di assemblaggio finale, a soli 2 anni dal lancio del programma”, ha dichiarato Patrick Piedrafita, Head of the A330 Programme di Airbus.

“Questa versione - nuovissima e ottimizzata - della famosa Famiglia A330, costituisce la base del futuro A330neo, ed è un esempio concreto della strategia di innovazione incrementale di Airbus. I vettori che opereranno il nuovo A330 da 242 tonnellate di peso massimo al decollo saranno così in grado di trasportare un carico maggiore su distanze più lunghe e, allo stesso tempo, di beneficiare di un’elevata affidabilità operativa, nell’ordine del 99,4%”.

Grazie a un package aerodinamico in grado di ridurre la resistenza dell’aeromobile e a una motorizzazione ottimizzata, la versione da 242 tonnellate di peso massimo al decollo offre un incremento dell’autonomia fino a 500 miglia nautiche (pari a circa 930 km) e una riduzione dei consumi di carburante fino al 2%. L’A330-300 da 242 tonnellate è in grado di effettuare missioni di durata fino a 13 ore, mentre l’A330-200 da 242 tonnellate fino a 15 ore. A oggi, dal lancio di questsa versione cha ha avuto luogo nel novembre 2012, sono 9 i clienti in tutto il mondo che hanno già scelto questa opzione.

Con l’introduzione di numerose ottimizzazioni che saranno implementate nei prossimi anni, come la versione da 242 tonnellate di peso massimo al decollo (disponibile per le versioni A330-200 e A330-300), l’A330 ottimizzato per le rotte regionali e domestiche e l’A330neo, la Famiglia A330 si conferma la famiglia di aeromobili widebody più performante ed efficiente in termini di costi, con un’affidabilità operativa che supera il 99%. L’A330 appartiene alla Famiglia di aeromobili widebody di Airbus, che comprende l’A330, l’A350 XWB e l’A380, e offre una capacità che varia da 250 a oltre 500 posti a sedere.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 6 Nov 2014 alle 6:34 pm.
Categorie: Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus