I MOTORI PRATT & WHITNEY PUREPOWER SUPERANO LE 12.000 ORE DI TEST

La famiglia di motori Pratt & Whitney PurePower ha raggiunto un’altra pietra miliare, superando 12 mila ore di test. Il traguardo arriva dopo un anno di successi, tra cui il primo volo sull’ Airbus A320neo, il lancio dei Gulfstream G500 e G600 business jet e il roll-out del Mitsubishi Regional Jet, tutti dotati di motori PurePower. La famiglia di motori PurePower ha completato più di 23.500 cicli di test e 1.700 ore di flight test. “I successi che abbiamo raggiunto dimostrano il nostro impegno per lo sviluppo di un motore di nuova generazione maturo e affidabile”, ha dichiarato Greg Gernhardt, presidente, Pratt & Whitney commercial engine. “Il prossimo anno sarà storico per i Geared Turbofan (GTF). Pratt & Whitney commercial engine avrà cinque active flight tests, tre certificazioni per motori GTF e due aerei equipaggiati di motori GTF che entreranno in esercizio entro la fine del 2015″.

Il primo volo del velivolo A320neo è stato il 25 settembre, diverse settimane prima del previsto. Con il primo volo dell’ A320neo, Pratt & Whitney ha ora due piattaforme PurePower impegnate nei voli di prova. Gulfstream Aerospace ha lanciato la sua nuova famiglia di business jet G500 e G600, dotati esclusivamente di motori PurePower PW800 di Pratt & Whitney Canada. Mitsubishi Aircraft Corporation ha effettuato il roll-out del MRJ a Nagoya, in Giappone, il 18 ottobre, dotato di motore PW1200G. La famiglia PurePower Geared Turbofan ha più di 6.000 ordini e impegni, comprese le opzioni, per cinque diverse piattaforme di aeromobili: Mitsubishi MRJ, Airbus A320neo, Bombardier CSeries, Embraer E-Jets E2, e Irkut MC-21.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Articolo scritto da JT8D il 11 Nov 2014 alle 7:03 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus