EASYJET TESTA IL PROGRAMMA PER PREMIARE I PASSEGGERI PIU’ FEDELI

easyJet logoeasyJet, primo network di trasporto aereo in Europa e terza compagnia aerea in Italia, annuncia oggi che le prenotazioni effettuate da coloro che erano già clienti è salita al 57% dal 50% nel 2010. Questo significa che oggi oltre 37 milioni di viaggiatori continuano a scegliere easyJet rispetto ai 25 milioni di quattro anni fa, ovvero un incremento del 50%. Questo valore aumenta al 62% se applicato ai soli clienti business che tornano a prenotare easyJet. Fedeltà dei passeggeri significa sia crescita dei ricavi, sia controllo dei costi, poiché è noto quanto sia più efficiente da un punto di vista economico mantenere la base clienti che trovarne di nuovi.

Per velocizzare questo trend, easyJet ha iniziato a testare un programma di frequent flyer per premiare i passeggeri più fedeli. Il test, avviato tre mesi fa e che coinvolge più di 15.000 viaggiatori in UK, Francia e Svizzera, è stato ben accolto con un livello di apprezzamento pari al 91%. I benefici del programma di fedeltà includono maggiore flessibilità delle prenotazioni, un prezzo garantito e un numero telefonico dedicato per supporto ai clienti.

Carolyn McCall, Chief Executive Officer di easyJet, ha commentato: “Un numero crescente di passeggeri ci prova, mostra apprezzamento e ritorna. Questo è fortemente indicativo di aver adottato una formula vincente basata su prezzi bassi, servizio amichevole e superiorità del network. Iniziative di grande successo come il posto pre-assegnato hanno stimolato molte persone a provare a volare con easyJet per la prima volta. Siamo assolutamente focalizzati a generare una costante crescita di fedeltà, in modo che ci possano scegliere volo dopo volo. Nel disegnare questo test abbiamo ascoltato i clienti per capire che cosa valorizzassero maggiormente e abbiamo fatto in modo che ciò si riflettesse nello schema di loyalty. A differenza delle compagnie tradizionali, i cui schemi di fedeltà offrono difficoltà nel redimere le miglia, il nostro programma fedeltà offre ai passeggeri benefici semplici che loro stessi valorizzano ed è semplice da operare”.

La crescita della fedeltà negli anni scorsi è stata guidata da una serie di iniziative. easyJet ha lanciato il diffuso programma easyJet Plus che offre ai passeggeri la scelta gratuita dei posti a bordo, consegna bagagli dedicata e Speedy Boarding, e a partire dall’inizio del 2015 saranno inclusi anche servizi come Fast Track dedicati nei maggiori aeroporti del network. Tutto ciò consente ai passeggeri che scelgono easyJet di viaggiare senza stress in aeroporto e a bordo. In tutta Europa, l’adesione al programma easyJet Plus è cresciuta del 14% negli ultimi 12 mesi, con tassi di rinnovo aumentati di più del 30% nello stesso periodo, grazie a un apprezzamento crescente del programma da parte dei clienti, in particolare in Spagna e Portogallo. easyJet partecipa anche ad altri tre principali programmi fedeltà - Nectar, RBS Your Points e Emirates Skywards - che consente ai membri a questi programmi di convertire i punti in voli easyJet. easyJet fa viaggiare più di 65 milioni di passeggeri all’anno su più di 700 rotte in 32 Paesi.

(Comunicato stampa easyJet)

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Nov 2014 alle 5:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus