AIRBUS HELICOPTERS CONSEGNA IL PRIMO ELICOTTERO DI NUOVA GENERAZIONE EC175

Una doppia cerimonia di consegna ha contraddistinto oggi le prime consegne della nuova generazione di EC175 da parte di Airbus Helicopters, con due di questi elicotteri della categoria da 7 tonnellate forniti a NHV per le missioni oil & gas nel Mare del Nord. Gli EC175 verranno utilizzati per quelle applicazioni fondamentali per cui Airbus Helicopters ha sviluppato l‘elicottero di medie dimensioni: il trasporto dell’equipaggio e di rifornimenti sulle piattaforme oil&gas in mare aperto, come pure la ricerca e il soccorso a supporto di tali operazioni off-shore. Airbus Helicopters ha progettato l’EC175 per andare incontro alle necessità di missione in continua evoluzione nel settore oli&gas, offrendo performance eccezionali e un’efficienza di costi senza eguali. NHV ha ordinato in totale sedici EC175 in linea con la propria strategia di ammodernamento della flotta. NHV inizierà il servizio con gli EC175 questo mese dalla propria base di Den Helder nel Mare del Nord Olandese.

L’EC175 è certificato secondo i più recenti standard d’idoneità al volo per quanto riguarda sia l’elicottero sia la suite con le nuove avioniche Helionix, garantendo una maggiore sicurezza grazie a un carico di lavoro ridotto da parte del pilota, una migliore valutazione globale della situazione, una protezione dell’inviluppo di volo e un sistema di ridondanza potenziati. Equipaggiato con il motore PT6-C67E appositamente sviluppato per questo elicottero da Pratt & Whitney Canada, l’EC175 è diventato lo standard di riferimento per gli elicotteri bimotore di medie dimensioni per un’ampia varietà di missioni fra cui: ponte aereo per gli operatori oli & gas, ricerca e soccorso, servizi di emergenza medica, servizi pubblici, trasporto VIP ed executive.

Inoltre, airbus Helicopters ha annunciato che la flotta di elicotteri da combattimento Tiger dell’esercito francese si è ampliata ieri con la consegna da parte di Airbus Helicopters dei primi due elicotteri da attacco nella versione HAD Block 2, avvenuta a seguito della certificazione da parte del French General Directorate for Armament il 21 novembre scorso. Questi due Tiger si andranno ad aggiungere a quelli già impiegati dalle forze armate, i quali hanno dimostrato le proprie capacità in occasione dell’utilizzo in Afghanistan, nella Repubblica Centrafricana, in Somalia, Libia e Mali. La versione “Block 2” apporta ulteriori miglioramenti alla versione HAD, fra cui la possibilità per questi elicotteri di essere “navalizzati”, permettendo il loro utilizzo in partenza dalle piattaforme navali e in ambiente marino. A oggi Airbus Helicopters ha consegnato oltre 110 Tiger a Francia, Germania, Spagna e Australia, fra cui sei elicotteri da attacco HAD Block 1 all’esercito francese, in aggiunta a quaranta nella configurazione HAP per supporto e scorta.

(Ufficio Stampa Airbus Helicopters)

Articolo scritto da JT8D il 11 Dic 2014 alle 6:22 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus