ETIHAD AIRWAYS: LE BANCHE LOCALI FINANZIANO I NUOVI A380 E B787-9

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha ricevuto un finanziamento dalla Abu Dhabi Commercial Bank (ADCB), per il suo primo aereo Airbus A380-800, presentato oggi per la prima volta al pubblico all’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. L’ADCB sta finanziando uno degli aerei A380-800 a seguito di un RFP globale. L’A380 è il primo di dieci aerei dello stesso modello ordinati da Etihad Airways a entrare in servizio. James Rigney, Chief Financial Officer di Etihad Airways, ha dichiarato: “Siamo emozionati di riscuotere un forte interesse dalle banche locali di Abu Dhabi continuando il nostro percorso di espansione. Il nuovo A380 segna l’apice dello sviluppo del nostro servizio con la presentazione di The Residence by Etihad, che porta a un nuovo livello di lusso nei cieli mai visto prima nella storia del settore dell’aviazione. ADCB ha offerto i migliori termini e condizioni competitive del mercato, conseguenza della crescente e approfondita conoscenza ed esperienza delle banche locali, che sta portando loro un vantaggio competitivo”. Negli ultimi dieci anni Etihad ha raccolto oltre 8 miliardi di dollari da 68 istituzioni finanziarie per l’acquisto di aerei e motori.

The Residence by Etihad, disponibile esclusivamente a bordo dell’A380, può ospitare uno o due persone e comprende un soggiorno, una camera matrimoniale separata e una stanza con bagno con doccia. Gli ospiti di The Residence avranno a disposizione anche un maggiordomo personale. L’aereo sarà operativo sulla tratta da Abu Dhabi all’aeroporto di Londra Heathrow a partire dal 27 dicembre 2014.

Etihad Airways ha inoltre selezionato le banche First Gulf Bank (FGB), con sede ad Abu Dhabi, e la saudita National Commercial Bank (NCB) per finanziare l’acquisto di alcuni aerei Boeing 787-9 Dreamliner di Etihad Airways, il primo dei quali è stato presentato oggi all’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Il finanziamento da parte di FGB e NCB è stato messo a disposizione seguendo principi Sharia-compliant, il sistema bancario islamico, a seguito di una richiesta di offerta avvenuta nel maggio scorso, che ha visto alti livelli di interesse da parte di banche e compagnie di leasing di tutto il mondo. FGB e NCB si sono aggiudicate il mandato per il finanziamento grazie a condizioni economiche molto competitive in confronto all’agguerrita competizione internazionale. Ad oggi, Etihad Airways conta 108 aerei nella sua flotta mentre sono in ordinazione ulteriori 97 Boeing, tra cui 71 B787.

James Rigney, Chief Financial Officer di Etihad Airways, ha affermato: “Il contratto con FGB e NCB fornisce un finanziamento che ci permette di espandere significativamente la nostra flotta e di fornire un prodotto insuperabile a bordo del nuovo Boeing 787, creando un’esperienza impareggiabile per i nostri ospiti attraverso le rinnovate cabine di First, Business ed Economy Class, uniche nel loro genere. FGB è stato negli anni un partner finanziario chiave e siamo lieti di portare avanti questa partnership. Accogliamo inoltre NCB, con il loro primo accordo di finanziamento diretto, come un nuovo importante partner e siamo certi costruiremo con loro un rapporto in crescita”.

Il Boeing 787-9 entrerà in servizio l’anno prossimo e opererà voli tra Abu Dhabi e Düsseldorf e tra Abu Dhabi e Doha. Il Boeing 787-9 sarà introdotto in sei rotte della compagnia aerea tra febbraio e giugno 2015, tra cui Washington DC, Mumbai, Brisbane e Mosca.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 18 Dic 2014 alle 7:01 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus