AIR CANADA: IN ITALIA 110MILA PASSEGGERI NEL 2014

Air canada logoDa circa 40 anni è la compagnia che porta gli italiani in Canada e nel Nord America. Un trend in continua crescita, fino all’ottima performance del 2014, con 110mila passeggeri (+22% sul 2013) che dall’Italia hanno scelto Air Canada per volare nel mondo. Il 2014 si conferma anno record di risultati e vendite per la compagnia di bandiera canadese che rafforza presenza e ruolo strategico in Italia grazie ai viaggiatori movimentati dai 3 aeroporti serviti: Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Venezia Tessera.

I numeri sono tutti in crescita: 490 voli effettuati, con vendite generali aumentate del +51% rispetto al 2013. L’Italia realizza una delle migliori performance del gruppo Air Canada in Europa e nel mondo.

Le statistiche di fine anno registrano due elementi strategici nell’affidabilità di una compagnia aerea: la regolarità dei voli è stata‎ garantita al 98,7% mentre la puntualità si è attestata su una media del 74%, tra le più alte del settore del trasporto aereo.

In testa alle mete più gettonate da chi è partito dall’Italia troviamo, oltre ai naturali hub di Toronto e Montreal, le città di San Francisco e Los Angeles, seguite da Las Vegas, Miami, Havana, Mexico city, Punta Cana e Vancouver. Da Fiumicino è partito il 67% dei passeggeri, il 17% da Malpensa, il 16% da Venezia. Nel 2014, quindi, non solo è cresciuto il numero dei passeggeri che hanno scelto Air Canada (+22% rispetto al 2013), ma e’ cresciuto anche il valore tariffario ‎medio dell’acquisto del biglietto (+3,6%).

I dati operativi hanno altrettanti valori positivi ed in crescita. Il fattore di carico medio in Italia e’ stato del 88,3% (a livello‎ di network mondiale Air Canada ha un fattore di carico del 83,5%).

Ottima la performance delle vendite sul web, che si attesta a +62%‎.

Il trade, ovvero agenzie di viaggio, tour operator e le OLTA, rappresentano circa l’85% del fatturato totale italiano. In particolare, le agenzie online producono il 12,5 % ‎del volume d’affari, mentre quelle tradizionali il restante 72,5% del totale.

“Risultati strategici e di rilievo, che mettono il mercato italiano al centro del business mondiale della nostra compagnia aerea. Nel 2015 puntiamo a confermare il riconoscimento che abbiamo conquistato per 5 anni consecutivi da Sky Track (Società indipendente americana che opera in ambito mondiale) come miglior compagnia aerea del Nord America”, spiega Umberto Solimeno, Country Manager Italia di Air Canada.

“La performance eccellente del 2014 diventa un risultato tanto più importante perchè raggiunta in un momento di crisi economica e di stagnazione totale della crescita del settore aereo. Basti considerare un solo dato, ovvero che la vendita in BSP industria del trasporto aereo in Italia è ‎diminuito nel 2014 del 7,35% rispetto al livello globale. ‎Siamo, quindi, estremamente soddisfatti del lavoro svolto, della fiducia accordataci dai passeggeri e dalla efficace sinergia con le agenzie di viaggio e i tour operator che rimangono nostri partner strategici”.

(Comunicato stampa Air Canada)

Articolo scritto da mcgyver79 il 15 Gen 2015 alle 2:55 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus