ALITALIA SCEGLIE SABRE PER IL PROPRIO SISTEMA DI PRENOTAZIONE PASSEGGERI

Alitalia ha scelto la tecnologia di Sabre per supportare il suo piano di rinnovamento, recentemente annunciato, “Reinventing Alitalia”. Nell’ambito di questo accordo di lungo termine, Alitalia migrerà tutte le sue principali attività operative sulla piattaforma integrata Software-as-a-Service (SaaS) di Sabre che include SabreSonic® Customer Sales & Service (CSS), il sistema di prenotazioni passeggeri leader nel settore. Sfruttando le funzionalità distintive dell’ampia offerta di soluzioni tecnologiche di Sabre, Alitalia metterà sempre di più il cliente in primo piano affinché possa vivere un’esperienza di viaggio completamente nuova e personalizzata. Alitalia potrà, inoltre, servirsi delle funzionalità e delle competenze fornite dalle soluzioni di Sabre per identificare nuove opportunità di sviluppo dei ricavi e di contenimento dei costi, nel percorso verso l’obiettivo di ritorno all’utile nel 2017.

Silvano Cassano, Amministratore Delegato di Alitalia, ha dichiarato: “Stiamo costruendo un’Alitalia nuova. Nei prossimi anni vedrete una Compagnia più forte e più redditizia, con un brand nuovo e accattivante. Questo importante accordo tecnologico pluriennale sarà una delle basi del nostro successo. Sabre è un leader indiscusso del settore, con la più ampia offerta di soluzioni sul mercato. La loro tecnologia integrata ci consentirà una visione unitaria delle nostre attività operative e trasformerà il modo in cui oggi operiamo e ci permetterà di ottenere migliori performance e maggiori soddisfazioni e fedeltà da parte dei nostri clienti. Sono entusiasta di questa importante partnership”.

Tom Klein, Presidente e Amministratore Delegato di Sabre, ha dichiarato: “Alitalia, una delle principali compagnie europee, ha di fronte a se’ un percorso sfidante verso la crescita e la redditività ed è fortemente orientata all’utilizzo di tecnologie innovative. Siamo molto orgogliosi di lavorare al loro fianco e non vediamo l’ora di contribuire al percorso della Compagnia verso maggiori ricavi, riduzione dei costi e un modo più efficiente di operare. Lavoreremo con Alitalia anche per scoprire nuove opportunità di servizio per gratificare i passeggeri, aumentandone la fidelizzazione. Questo accordo rafforza ulteriormente la forte e crescente presenza di Sabre in Europa”.

Oltre al sistema di prenotazione dei passeggeri, Alitalia utilizzerà i sistemi di controllo delle partenze (DCS – Departure Control Systems) di Sabre per la gestione delle operazioni aeroportuali di check-in e di imbarco, i software di marketing, di pianificazione, di inventory e di revenue management. La Compagnia utilizzerà anche le soluzioni operative per la gestione degli equipaggi e del personale aeroportuale e altri strumenti integrati di supporto decisionale, in tempo reale, che consentano una visione unitaria di orari dei voli, attività operative, code-sharing e revenue management.

La tecnologia di Sabre è stata scelta da 225 compagnie aeree in tutto il mondo, tra cui la maggior parte dei più grandi vettori globali. La sua vasta suite di software flessibili e modulabili consente alle compagnie aeree di operare in base alle proprie esigenze e di adeguare il business a mutate condizioni o necessità. Le soluzioni di Sabre rendono ottimali le quotidiane operazioni aeree e aiutano le compagnie a risolvere la loro più grande sfida: la spinta verso l’aumento dei ricavi, la riduzione dei costi e la possibilità di offrire le migliori esperienze di viaggio.

(Ufficio Stampa Alitalia - Sabre)

Articolo scritto da JT8D il 27 Gen 2015 alle 6:41 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus