Archivio del lun Feb 2015

STEFAN PICHLER A BORDO DEL GRUPPO AIRBERLIN IN VESTE DI CEO

Tempo di lettura: 2 minuti

Stefan Pichler (57 anni) sale oggi a bordo del gruppo airberlin in veste di Chief Executive Officer (CEO) responsabile per tutte le società e i marchi del gruppo. La sua nomina da parte del Board of Directors risale al 3 novembre 2014. “Ho accettato con entusiasmo la sfida di far tornare airberlin ad essere una compagnia redditizia e avvincente nell’arco dei prossimi mesi. Intendo dedicare tutto me stesso a questa missione e sono felice di trasferirmi a Berlino. Oltre 31 milioni di clienti si affidano a noi ogni anno;offriamo un prodotto competitivo e siamo ben posizionati nei principali mercati europei. La nostra squadra di collaboratori ha un’elevata esperienza e un ottimo spirito imprenditoriale e intendo partire da questa base”, ha dichiarato Stefan Pichler durante il suo primo staff meeting a Berlino. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

BOMBARDIER E CHORUS AVIATION FIRMANO PURCHASE AGREEMENT FINO A 23 Q400 NEXTGEN E LANCIANO IL NUOVO EXTENDED SERVICE PROGRAM PER IL DASH 8-300

Tempo di lettura: 1 minuto

Bombardier Commercial Aircraft e Chorus Aviation Inc. (‘Chorus’), società madre di Jazz Aviation LP (‘Jazz’), hanno annunciato oggi la firma di un Purchase Agreement in base al quale Chorus acquisirà 13 velivoli Q400 NextGen, con opzioni per altri 10 Q400 NextGen. Una volta consegnato, il velivolo sarà operato da Jazz sotto bandiera Air Canada Express. Sulla base del prezzo di listino del velivolo Q400 NextGen, l’ordine ha un valore di circa 424 milioni di dollari USA, e potrebbe aumentare fino a 758 milioni di dollari se verranno esercitate tutte le opzioni. Le aziende hanno anche annunciato che Chorus e Jazz sono i clienti di lancio del primo Dash 8-300 Extended Service Program, che estenderà la vita del turboprop Dash 8-300 a 120.000 cicli di volo, dagli originali 80.000 cicli di volo. L’ Extended Service Program estenderà la vita in servizio dei Dash 8-300 di Jazz del 50%, o approssimativamente 15 anni.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOEING CONSEGNA IL PRIMO 787 DREAMLINER A SCOOT

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e Scoot Pte Ltd. hanno annunciato oggi la consegna del primo 787 Dreamliner della compagnia aerea con sede a Singapore. L’aereo avrà un ruolo fondamentale nel piano strategico del vettore low-cost, per espandere la sua flotta a lungo raggio. “Siamo entusiasti di aver preso in consegna il nostro primo 787 Dreamliner”, ha dichiarato il CEO di Scoot Campbell Wilson. “Il Dreamliner rappresenta un cambiamento radicale per Scoot, ci permette di portare la nostra esperienza del cliente a bordo ad un nuovo livello e di ampliare notevolmente il nostro network. Il 787 offre significativi progressi in termini di efficienza e consentirà a Scoot di continuare ad offrire un servizio sicuro e affidabile, con maggiore comfort e tariffe di valore”. La compagnia aerea prenderà in consegna ulteriori 19 787 Dreamliner. Gli aerei sono stati originariamente ordinati per la Capogruppo Singapore Airlines, dieci 787-9 e dieci 787-8.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

ETIHAD AIRWAYS: OTTIMA PERFORMANCE NEL 2014

Tempo di lettura: 3 minuti

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha raggiunto un numero record di passeggeri e merci trasportate nel 2014, segnando la sua migliore performance ad oggi. Circa 14,8 milioni di passeggeri hanno volato con Etihad Airways lo scorso anno, un significativo incremento del 23% rispetto al 2013. La crescita nella domanda da parte dei passeggeri ha continuato a superare l’incremento della capacità della compagnia, sottolineando la forza della sua strategia di crescita a lungo termine. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

RYANAIR ANNUNCIA I RISULTATI FINANZIARI DEL Q3 2014

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair ha annunciato un utile netto di € 49 milioni nel Q3 2014 (rispetto alla perdita nel Q3 dello scorso anno di € 35 milioni). Il traffico è cresciuto del 14%, a 21 milioni di clienti. I ricavi sono aumentati del 17%, a € 1,132 miliardi,  mentre i costi unitari sono diminuiti del 6%. Il load factor è salito di 6 punti percentuali, dall’ 82% all’ 88%. Il CEO di Ryanair Michael O’Leary ha detto: “Il 2015 sarà il 30° anno in cui Ryanair porta tariffe basse in Europa, siamo lieti di riportare un risultato positivo di € 49 milioni nel Q3. Questi ottimi risultati confermano che il nostro programma”Always Getting Better” e il nostro schedule esteso, insieme con le nostre tariffe e il vantaggio di costo sulle compagnie aeree concorrenti, stanno portando milioni di nuovi clienti a Ryanair”.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: