BOEING, ETHIOPIAN AIRLINES E VITAL VOICES GLOBAL PARTNERSHIP COLLABORANO PER UN VOLO UMANITARIO

Boeing e Ethiopian Airlines, insieme a tre diverse organizzazioni no-profit, hanno dato il via a una collaborazione per consegnare oltre 1.814 chilogrammi di forniture mediche ed equipaggiamenti a organizzazioni benefiche e ospedali in Etiopia e Somalia. Le consegne, effettuate con voli del nuovissimo 787 Dreamliner di Ethiopian, sono state fatte a un gruppo di istituzioni mediche attraverso Vital Voices Global Partnership, Horn of Africa Neonatal Development Services (HANDS) e Seattle Alliance Outreach (SAO).

«Ethiopian Airlines continua a essere leader nell’attività di responsabilità sociale d’impresa in Etiopia. Siamo molto felici di facilitare, con questo volo, la consegna di molte forniture mediche necessarie anche nelle zone limitrofe della Somalia», ha commentato il CEO di Ethiopian Airlines, Tewolde GebreMariam. «In qualità di compagnia di bandiera del Paese, noi siamo considerati non solo una compagnia aerea ma anche una fonte di servizi vitali per la gente etiope. Siamo orgogliosi e onorati di lavorare con Boeing per aiutare il nostro popolo e il Paese, laddove ci sono bisogni così grandi».

La spedizione comprende un’autoclave per sterilizzare le apparecchiature chirurgiche che saranno usate in un nuovo centro di dialisi in Etiopia, oltre alla strumentazione medica neonatale per la Jimma University, College of Public Health & Health Sciences – che si dedica a salvare le vite dei bambini. Vital Voices Global Partnership invierà medicine, computer e strumentazione medica per un valore di circa 68.000 dollari, da Addis Abeba alla Fondazione Dr. Hawa Abdi in Somalia - un’organizzazione benefica che soddisfa bisogni primari attraverso l’accesso all’assistenza sanitaria.

«Il Vital Voices Northwest Council è emozionato per l’entusiasmo di Seattle e per la generosa donazione a questa causa importante», ha dichiarato Rosita Van Coevorden, membro del Vital Voices Northwest Council. «Siamo contentissimi di aver ricevuto forniture mediche all’avanguardia come i defibrillatori ospedalieri, che garantiranno risorse tremendamente necessarie all’ospedale Hawa Abdi General».

«Ethiopian Airlines è un partner attivo nel programma Humanitarian Delivery Flights del Global Corporate Citizenship di Boeing», ha detto Liz Warman, direttore di Boeing Global Corporate Citizenship, Northwest region. «Abbiamo una lunga storia insieme, non solo nella costruzione e vendita di aerei, ma anche lavorando in collaborazione e usando le nostre rispettive risorse per aiutare la consegna di forniture mediche e gli equipaggiamenti a coloro che hanno più bisogno in Etiopia e Somalia».

Il programma Boeing Humanitarian Delivery Flights nasce da uno sforzo di collaborazione tra Boeing, le compagnie aeree clienti e le organizzazioni no-profit, per consegnare aiuti umanitari nel mondo alle comunità bisognose o in crisi. Sin da quando il programma ha avuto inizio nel 1992, l’azienda ha facilitato oltre 170 voli umanitari, inclusi 10 nel 2014, lavorando in partnership con oltre 50 compagnie aeree in tutto il mondo.

Ethiopian Airlines è il primo operatore africano del 787 e ne ha già presi 10 in consegna. Il vettore attualmente opera una flotta totalmente Boeing di aerei 737, 757, 767, 777 e 787 in servizio passeggeri e 757, MD11, 777 e un 737-400F impegnati in operazioni cargo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 3 Feb 2015 alle 6:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus