ANA HOLDINGS ANNUNCIA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI (APRILE-DICEMBRE) DELL’ANNO FINANZIARIO 2014-15

Ana HoldingsANA Holdings ha recentemente annunciato i risultati finanziari dei primi nove mesi (aprile-dicembre) dell’anno finanziario 2014. Migliorano fatturato e utile grazie alla crescita del network internazionale della compagnia, all’attento controllo dei costi e alla graduale ripresa dell’economia giapponese. Nei primi nove mesi i ricavi operativi sono aumentati del 9,1%, a fronte di una crescita delle spese operative - inclusi i costi di carburante - del 7,8%; l’utile operativo è stato di circa 670 milioni di €, e l’utile netto di circa 390 milioni di €, una crescita rispettivamente del 29,3% e del 57,2% sullo stesso periodo dell’anno precedente.

Fra aprile e dicembre 2014 l’economia giapponese ha continuato a recuperare lentamente - anche grazie alle politiche governative - mentre i consumi privati sono rimasti deboli. Il vettore ha potenziato il suo network internazionale grazie all’aumento degli slot disponibili all’aeroporto di Tokyo Haneda; ANA, unica compagnia giapponese 5-star, ha anche investito nel miglioramento del suo servizio a terra e in volo.

Le entrate generate dal trasporto passeggeri, così come il numero dei passeggeri trasportati, sono aumentati sulle rotte domestiche dell’1% mentre su quelle internazionali le entrate sono cresciute del 19,1% e il numero di passeggeri del 12,7%.

ANA Holdings, alla luce dei risultati raggiunti nei primi nove mesi, ha deciso di lasciare invariate le previsioni finanziarie per l’anno fiscale in corso (aprile 2014 - marzo 2015) e prevede che il fatturato sarà superiore a quello dello scorso anno del 6,2% (circa 12,7 miliardi di €) e che l’utile netto aumenterà dell’86 % (circa 260 milioni di €).

(Comunicato stampa All Nippon Airways)

Articolo scritto da mcgyver79 il 5 Feb 2015 alle 3:44 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus