AIR CANADA RAFFORZA LA PRESENZA IN ITALIA E ACQUISISCE NUOVI AEREI

Quarantanove nuovi aerei di ultimissima generazione e nuove rotte nel piano industriale di Air Canada, miglior compagnia aerea del Nord America (rilevazioni SKY TRAX - Istituto di ricerche internazionale indipendente con sede a Londra) che rafforza presenza ed investimenti in Italia. In Italia, a metà maggio 2015, sarà operativo il nuovo servizio Venezia-Montreal bi-settimanale di Air Canada Rouge, la linea “smart” della compagnia con offerte di bordo innovative e prezzi moto convenienti. Il Venezia-Montreal va ad aggiungersi ad una gamma di voli sempre più in crescita da e per l’Italia. Da 55 anni Air Canada è, infatti, la compagnia che porta gli italiani in Canada e nel Nord America. Un trend in continua crescita, fino all’ottima performance del 2014, con 110mila passeggeri (+22% sul 2013) che dall’Italia hanno scelto Air Canada per volare nel mondo.

Il 2014 si conferma quindi anno record di risultati e vendite per la compagnia di bandiera canadese che rafforza presenza e ruolo strategico in Italia grazie ai viaggiatori movimentati dai 3 aeroporti serviti: Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Venezia Tessera. I numeri sono tutti in crescita: 490 voli effettuati, con vendite generali aumentate del +51% rispetto al 2013. L’Italia realizza una delle migliori performance del gruppo Air Canada in Europa e nel mondo.

Air Canada, aprendo nuove destinazioni, conferma la sua vocazione di vettore di classe globale, forte dei risultati che la attestano come quindicesima compagnia aerea più grande al mondo, con una flotta di 373 aerei con cui, solo lo scorso anno, ha trasportato 35 milioni di passeggeri. Dopo la recente apertura dei nuovi collegamenti Toronto-Panama City e Toronto-Rio de Janeiro, dal prossimo maggio Air Canada inizierà a volare da Montreal a Mexico City con il suo vettore Leisure Air Canada Rouge, mentre per l’estate collegherà, per la prima volta, Toronto con Dubai, Nuova Delhi ed Amsterdam.

Nuove rotte grazie anche a nuovi aerei, tutti di ultimissima generazione. Nei prossimi anni Air Canada amplierà la flotta con 49 nuovi aerei e altri 15 in opzione. Entrano in flotta i B-787 Dreamliner: Air Canada ne ha ordinati 37, 6 dei quali già consegnati ed operativi nel 2014, mentre altri 5 saranno in servizio entro la fine di quest’anno. A quest’ultimi si aggiungeranno anche 3 nuovi B777 ad ulteriore conferma dei grandi investimenti in corso della compagnia canadese. Infine l’ordine per 15 Q400 di nuova generazione (per il corto e medio raggio), per un valore di oltre 454 milioni di dollari, ai quali vanno ad aggiungersi altri 15 in opzione, con un valore complessivo solo di questa commessa di circa 1 miliardo di dollari.

Il costante arrivo e l’utilizzo di questi aeromobili sulle rotte a lungo raggio, congiuntamente all’economicità della performance sul consumo di carburante, permettono alla compagnia canadese di continuare a programmare ulteriori novità di network a livello globale che ne rafforzeranno il ruolo di leadership globale su mercati internazionali.

“Risultati strategici e di rilievo che, unitamente ad un piano industriale di continuo sviluppo nonostante la crisi economica globale, mettono il mercato italiano al centro del business mondiale della nostra compagnia aerea. Anche grazie a nuovi aerei e nuove rotte, nel 2015 puntiamo a confermare il riconoscimento che abbiamo conquistato per 5 anni consecutivi da Sky Track (Società indipendente americana che opera in ambito mondiale) come miglior compagnia aerea del Nord America”, spiega Umberto Solimeno, Country Manager Italia di Air Canada.

(Ufficio Stampa Air Canada)

Articolo scritto da JT8D il 9 Feb 2015 alle 6:46 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus